Una spoletina a Masterchef

  • Letto 6329
  • La tatuatrice Mara Macchini tenta di conquistare il palato dei quattro giudici della trasmissione culinaria di Sky – aggiornamenti

    (DMN) Spoleto – la cucina spoletina approda in tv. A portarcela è  Mara Macchini, spoletina purosangue,  di Bazzano Superiore. Mara, 28 anni, tatuatrice professionista e mamma di una bambina di 5, tenterà di conquistare il palato dei quattro giudici dell’ottava edizione di Masterchef , Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciulo, Joe Bastianich ed il nuovo arrivato Giorgio Locatelli,  in onda da questa sera su Sky Uno. 

    Dopo aver superato numerose selezioni, Mara, é pronta a sottoporsi al giudizio dei quattro chef stellati per entrare tra i concorrenti dell’edizione 2019 di Masterchef Italia.

    Aggiornamenti 

    Prima puntata

    Mara è tra gli aspiranti 80 concorrenti per i 20 posti nella cucina di Masterchef. Attende il suo turno accompagnata dal marito Gabriele. Alla fine della prima puntata, Mara non é ancora entrata in gioco. Tra pochi minuti andrà in onda la seconda puntata.

    Seconda puntata

    Dopo tanta attesa, Mara é entrata in gioco ed ha presentato il suo piatto a base di piccione, definito da chef Barbieri “molto rischioso”. Ebbene, Mara ha conquistato i 4 “si” dei giudici ed ha indossato il tanto ambito grembiule di Masterchef, entrando tra i 40 concorrenti che si sfideranno, nelle puntate della prossima settimana, per ottenere uno dei 20 posti nella cucina più seguita della Tv.

    Immagini da Sky

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Zorro 2020-07-23 19:20:34
    In genere ci sono due gatti un cane ed un cavallo agli eventi compresi il direttore di palazzo collicola ma.....
    Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
    Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
    Paolo 2020-06-30 22:54:58
    Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
    Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
    Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
    Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
    Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......