‘Una serata all’Opera’ a Castel Ritaldi

  • Letto 602
  • Venerdì 14 agosto, ore 21, Piazza Santa Marina

    Successo per i cantanti vincitori del 73mo e del 74mo Concorso Comunità Europea per Giovani cantanti lirici del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” che si sono esibiti ieri, allo Spazio Collicola di Spoleto, davanti ad un pubblico numeroso e certamente coinvolto. Tornano sul palcoscenico questa sera – giovedì 13 agosto 2020, ore 21 – in Piazza Aldo Moro a Cascia, per un concerto dedicato alla memoria dell’avvocato Carlo Belli, e domani – venerdì 14 agosto 2020, ore 21.30 – in Piazza Santa Marina di Castel Ritaldi.

    La serata, organizzata in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Castel Ritaldi, vede la partecipazione delle nuove voci dall’Europa selezionate dal Teatro Lirico Sperimentale attraverso i suoi concorsi di canto. Si alterneranno sul palcoscenico – interpretando brani da L’Elisir d’amore di Gaetano DonizettiYulia Merkudinova nei panni di Adina, Alfred Ciavarrella nel ruolo di Belcore, Luca Simonetti come Dulcamara e Nicola Di Filippo Nemorino; e ancora – con brani da Rigoletto di Giuseppe Verdi – Nicola di Filippo, questa volta nei panni del Duca di Mantova alternandosi col tenore Andrea Vincenti; Zuzana Jeřábková, sarà la giovane Gilda e Dyana Bovolo e Luca Simonetti interpreteranno rispettivamente Maddalena e Rigoletto nel quartetto Bella figlia dell’amore, a conclusione della serata.

    Pur accostando due lavori musicalmente distanti tra loro, L’Elisir d’amore giocoso e il Rigoletto drammatico, il programma del concerto evidenzia un’affinità tra le due opere sul piano drammaturgico, infatti, entrambe attribuiscono il valore di innesco della vicenda ad un oggetto altro rispetto ai protagonisti, abbia esso connotazione positiva o negativa. «Se in Elisir l’amore di Nemorino è ricambiato da Adina grazie al presunto effetto del portentoso filtro del Dottor Dulcamara, in Rigoletto lo spettatore è spinto a individuare la ragione della tragica fine di Gilda nella maledizione lanciata su suo padre da Monterone», ecco quanto afferma il Maestro Mariachiara Grilli, ideatore del programma musicale della serata.

    La serata è in collaborazione con il Comune di Castel Ritaldi. Si ringrazia la Pro Loco di Castel Ritaldi.

    L’evento è a ingresso gratuito. Per informazioni; +39 0743.221645, 366.1767608

    Ricordiamo al gentile pubblico che è necessario presentarsi muniti di mascherina, almeno 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo, al fine di poter effettuare le rilevazioni previste dalle disposizioni anti Covid-19.

    La Stagione e il Corso sono resi possibili grazie al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali-Direzione Generale Spettacolo dal Vivo, Regione Umbria, Comune di Spoleto, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2020-10-29 09:13:13
    SENZA VERGOGNA. La Destra si "intorcina" tra facce impresentabili e ipocrisie sconfinate. I due signori rappresentanti dell'estrema Destra umbra che.....
    Paolo 2020-10-25 10:49:21
    Non dimentichiamoci che oltre la casa di reclusione ci sono 2 stabilimenti a rischio e cioè lo Stabilimento Militare dove.....
    Viscos 2020-10-23 19:02:40
    .. RASSICURAZIONI se è vero che hanno messo una tenda... E questo è un affronto alla Città.. Oltre che della.....
    Tiziana Santoni 2020-10-23 00:18:50
    I presenti alla protesta hanno giustamente e calorosamente invitato i complici del furto operato ai danni della città di Spoleto.....
    Aurelio Fabiani 2020-10-22 23:42:02
    Alcuni dei presenti citati dall'articolo saranno venuti a controllare la protesta o a metterci il cappello. I cittadini indignati erano.....