Tre giorni di concorso alla Scuola di Polizia. Previsto l’arrivo di circa 3000 candidati al giorno

  • Letto 1018
  • Modifiche alla sosta e alla circolazione in piazza Giovanni Polvani

    Modifiche alla sosta e alla circolazione in piazza Giovanni Polvani. È quanto stabilito dall’ordinanza dirigenziale n° 148 che, in concomitanza con il concorso per allievo agente della Polizia di Stato, ha definito la regolamentazione dell’area dal 29 al 31 maggio.

    All’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato “Rolando Lanari” in viale Trento Trieste è previsto fino a mercoledì l’arrivo di circa 3000 candidati al giorno per le prove scritte del concorso ed è quindi stato necessario regolamentare la circolazione veicolare e la sosta per facilitare il transito e l’accesso all’Istituto attraverso l’ingresso carraio presente in piazza Giovanni Polvani.

    Nello specifico la sosta veicolare è vietata in Piazza Polvani, con l’obbligo della rimozione, dalle ore 6.00 del 29 alle 20.00 del 31 maggio nell’area di parcheggio antistante l’ingresso della porta carraia della dell’Istituto per Sovrintendenti.

    Negli stessi giorni, dalle ore 6.00 alle ore 20.00, sarà vietata in piazza Polvani (area che dal Teodelapio conduce all’ingresso antistante la porta carraia) anche la circolazione delle auto, ad eccezione degli autobus e dei mezzi di soccorso.

    In piazza Giovanni Polvani l’A.se. Spoleto ha provveduto ad installare la segnaletica mobile e le transenne per il divieto di transito.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....