Terremoto – gli impianti artificiali sotto il costante controllo del Consorzio di Bonificazione Umbra

Il Consorzio della Bonificazione Umbra rende noto che a seguito del terremoto del 24 agosto ha provveduto a controllare la stabilità degli impianti per verificare che non ci fossero danni o pericoli per le persone. In particolare è stata controllata la diga sul torrente Marroggia in Località Arezzo, dove non è stato rilevato nessun problema.
“Le strutture – comunica il Presidente del Consorzio di Bonifica, Giuliano Nalli – non hanno subito alcun danno.”
“I controlli hanno ricompreso una ricognizione visiva del corpo diga e dell’alloggiamento del generatore di corrente di emergenza – prosegue il Direttore, Candia Marcucci – ed inoltre sono state eseguite specifiche prove sulle paratoie e tutte le letture sul muraglione di contenimento, risultando in linea con le altre precedenti. Sono state inoltre controllate tutte le strutture a servizio degli impianti irrigui e dei consorziati.”
Dal Consorzio arriva la comunicazione che l’Ente, come previsto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, eseguirà puntuali e tempestivi controlli ogni volta che sarà rilevato un terremoto avente Magnitudo superiore a 4 ed epicentro a distanza relativamente bassa.
“Non appena sarà trascorso il primo momento di emergenza – continua il Presidente – come ANBI Umbria, unitamente alle altre istituzioni locali, ci metteremo a disposizione per fornire la nostra collaborazione.”BANNER-DUE-MONDI

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Francesco 2022-05-23 08:10:44
Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
Francesco 2022-05-18 23:11:12
Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
Pover fratello mio
fabien 2022-04-09 10:16:14
Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....
Aurelio Fabiani 2022-04-02 17:20:04
Bene, è importante solidarizzare con chi scappa dalla guerra, ma ci sarebbe piaciuto che i Grifoni di tutta la terra.....