Sport e impianti a Spoleto, i componenti della IV Commissione chiedono alla Giunta di “dare risposte immediate alle Società”

  • Letto 666
  • La nota stampa

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    I consiglieri comunali componenti della 4^ Commissione consiliare permanente presenti in data odierna all’incontro organizzato per affrontare due dei tre argomenti indicati all’o.d.g. dalla Presidente della commissione, chiedono di dare risposte immediate alle Società sportive che hanno fatto richiesta di utilizzo degli impianti abitualmente utilizzati per iniziare l’attività sportiva post Covid 19 nella più assoluta sicurezza.

    Considerando che durante il lockdown non si è potuta praticare nessuna attività sportiva e nessuna attività scolastica, alimentando un grosso periodo di sedentarietà, è auspicabile un ritorno alle attività sportive in generale e alla pratica di tutti quegli sport che via via saranno riattivati a seguito delle ordinanze che Regioni e Comuni emaneranno.

    Chiedono pertanto alla Giunta Comunale:

    1 – di dare risposta affermativa alla richiesta del comitato organizzatore del Campionato Mondiale di moto enduro così da poter immediatamente confermare la data in calendario

    2 – di compiere il massimo sforzo affinché l’atteso incontro tra il Comune e la società che gestisce la piscina comunale Pallucchi (foto di archivio DMN), possa procedere con i lavori di sanificazione e quanto altro occorre per consentire ai nostri concittadini, anche in seguito della crisi economica in atto, di poter godere delle giornate di ferie nella nostra città in serenità e sicurezza

    3 – di dare immediato mandato per la sanificazione delle Palestre e organizzare rapidamente degli incontri con tutte le società sportive così che possano organizzare tempestivamente il lavoro nelle strutture che l’ente ha scelto di destinare ad attività sportiva, anche in vista dei prossimi campus estivi

    4 – di chiedere alla Provincia di Perugia di dare la massima priorità e un celere inizio dei lavori che consentano la messa in uso dei locali presso Piazza XX Settembre, che potranno essere utilizzati dalla Boxe Spoleto, ove non sussistano altre ipotesi cantierabili a breve.

    Successivamente la commissione ha redatto una mozione urgente che impegna il Sindaco ad organizzare, quando l’ emergenza COVID19 lo consentirà, un incontro con l’Assessore alla Sanità Dottor Coletto da tenersi anche in modalità di CONSIGLIO comunale aperto per analizzare le opportunità ipotizzate nel documento redatto e approvato lo scorso anno in consiglio comunale.

    La Presidente Morelli dopo aver ringraziato i consiglieri Di Cintio, Erbaioli, Pompili, Settimi, Trippetti che stamattina hanno dato esempio di laboriosità e collaborazione ha condiviso la necessità di proseguire entro i prossimi 8/9 giorni la commissione medesima così da focalizzare e supportare anche gli altri aspetti che interessano il fondamentale tema del sociale e non solo. I consiglieri comunali presenti a margine hanno redatto congiuntamente il comunicato stampa e la mozione urgente già protocollata all’Ente.

    Marina Morelli – Antonio Di Cintio, – Carla Erbaioli – Debora Pompili – Roberto Settimi – Marco Trippetti –

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....
    Sergio Granelli 2022-07-06 21:35:44
    Pero' dobbiamo essere onesti fino in fondo. Ricordiamoci anche della governatrice Lorenzetti e di tutti quelli che gli hanno consentito.....