Spoleto62, il Premio Monini a Stefano Bollani

  • Letto 466
  • Ieri la consegna a Casa Menotti – foto

    (DMN) Spoleto – É stato consegnato, nella mattinata di sabato 13 luglio, il 10° Premio Monini “Una finestra sui Due Mondi”, istituito nel 2010 dopo che la famiglia Monini acquistò la residenza del maestro Gian Carlo Menotti per realizzarvi un museo ed un centro di documentazione sul Festival. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato alla presenza di Maria Flora Monini e del direttore artistico del Festival Giorgio Ferrara, a Stefano Bollani, artista considerato una delle più grandi star della musica jazz internazionale, protagonista di un applauditissimo concerto al Teatro Romano, insieme ad Hamilton de Holanda.

    Il premio speciale dedicato ai giovani, era stato consegnato nei giorni scorsi al ballerino Pierre-Antoine Bardot, uno dei giovani allievi della prestigiosa Ecole-Atelier Rudra Béjart in scena in avvio di Spoleto62 con lo spettacolo My french Valentino, al Teatro Romano.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.
    Marco Morichini 2019-10-08 22:50:46
    Spero che la notizia del raddoppio ferroviario Terni-Spoleto non sia solo campagna elettorale!
    daisy 2019-09-11 18:20:47
    Per caso fra i vari artisti c'è anche FABRIZIO CONSOLI? l'ho sentito in Germania dove è famosissimo . Grazie
    Marco 2019-09-09 07:35:24
    Bene sono contento per la realtà spoleto a ora e3 tempo di pagare gli ex dipendenti Maran non falliti
    Marco 2019-08-31 17:27:05
    Complimenti e buon lavoro a G. Gasprini.