Spoleto, successo per “Cooking Quiz” all’Istituto Alberghiero

  • Letto 1443
  • Il dirigente scolastico Fiorella Sagrestani: «ai miei ragazzi vorrei dire che devono impegnarsi seriamente in questo lavoro e crederci anche perché abbiamo potuto sperimentare che gli studenti davvero motivati si sono affermati professionalmente»

    Aumentano, tappa dopo tappa, i consensi per COOKING QUIZ l’innovativo concorso didattico nazionale di PLAN Edizioni e PEAKTIME in collaborazione con ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana. Obiettivo del progetto stimolare lo studio attraverso lezioni didattiche non frontali che rendono parte attiva gli studenti appassionandoli poi con la fase di verifica/gara dove devono rispondere a domande multi-risposta a tempo.

    COOKING QUIZ sta interessando non solo gli studenti e gli addetti ai lavori ma attraverso l’interazione con il web, i social network e prossimamente anche la tv, coinvolge un pubblico sempre più ampio.
    Grandissimo successo e ottimi i risultati raggiunti dagli studenti dell’IPSSART G. De Carolis di Spoleto. Marta Confente, Diplomata ALMA del Corso Superiore di Cucina Italiana e Ciro Fontanesi Coordinatore di ALMA WINE ACADEMY hanno tenuto le lezioni agli studenti spoletini. Due ore per ogni indirizzo all’insegna della cultura e della formazione. Presente alla tappa di Spoleto Leonardo Santarelli del Pastificio La Romagna in rappresentanza di CNA Agroalimentare. “Sono molto contento di essere a Spoleto – ha dichiarato Leonardo Santarelli – Consiglio ai ragazzi di impegnarsi in questa bellissima attività formativa e di pensare per il futuro anche al settore della trasformazione dei beni alimentari i. quanto esistono molto aziende artigianali e non che cercano questo tipo di figura. La CNA aiuta le aziende nella formazione dei ragazzi e nell’internazionalizzazione delle imprese oltre a tutelarci nella difesa dei prodotti nel mercato internazionale che dalle mille normative”.

    Ai nostri microfoni anche il Dirigente Scolastico del De Carolis, Fiorella Sagrestani: “Stiamo cercando di rinnovarci dal punto di vista didattico e l’esperienza del Cooking Quiz rientra pienamente in questo piano. Consente ai ragazzi di imparare ed acquisire conoscenze e competenze e allo stesso tempo di divertirsi. Crediamo molto nelle nuove esperienze e nel venire a contatto con professionisti che possano offrire dei modelli ai ragazzi. ALMA è una Scuola molto conosciuta e rientra nelle aspirazioni dei ragazzi poterla frequentare al termine degli studi. Ai miei ragazzi vorrei dire che devono impegnarsi seriamente in questo lavoro e crederci anche perché abbiamo potuto sperimentare che gli studenti davvero motivati si sono affermati professionalmente”.

    Entusiasta del progetto il prof. Daniele Bianchini: “Sono veramente contento e soddisfatto di questo format. I ragazzi sono stati molto entusiasti di partecipare e soprattutto hanno appreso nozioni nuove in modo diverso ed innovativo. Sicuramente un’esperienza da ripetere anche nei prossimi anni. Ho 4 alunni che hanno intrapreso dei corsi ad ALMA e a volte ritornano a scuola per trasferire la loro esperienza. Ringrazio Leonardo Santarelli che ci ha presentato questo progetto”.

    Novità di questa edizione riguarda l’introduzione dei consigli su come effettuare una corretta raccolta differenziata degli imballaggi e dei prodotti utilizzati in cucina grazie alla collaborazione del Consorzio COREPLA (Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica) e del Consorzio RICREA (Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio).

    Grandissimo successo per l’APP “cookingquiz”, che conta diverse migliaia di download dell’applicazione. Quesiti preparati appositamente dagli Chef ALMA e dai docenti degli Istituti Alberghieri coinvolti nel Cooking Quiz mettono alla prova l’utente sulla propria preparazione in cucina. Un modo divertente ed innovativo per misurarsi e soprattutto per vincere tanti fantastici premi! Info su www.cookingquiz.it

    Cooking Quiz è un progetto ideato da Edizioni Plan e Peaktime in collaborazione con ALMA, La Scuola internazionale di Cucina Italiana.

    Affiancano il progetto: Barilla, Carine Abbigliamento da Lavoro, CNA Agroalimentare, Coal, COREPLA Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, Fabbri, Food Brand Marche, Granarolo, IMT Marche, Mutti, Orogel, Piazza, Qui da Noi Cooperative Agricole, RICREA Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio, Unicam e Partner tecnologico Med Store.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    dante alighieri spoleto Accesso – infocakes.com 2022-09-22 08:53:01
    […] Agnese Duranti in visita alla "sua" scuola media Dante … […]
    Francesco 2022-08-16 21:54:19
    Insisto ancora nel dire che un conto sono gli eventi come quello bellissimo ed importante di settembre che vedrà la.....
    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!