Spoleto, ritorno in presenza per nidi, materne, elementari e prime medie

  • Letto 565
  • Fino a domenica 11 aprile didattica a distanza per seconde e terze medie e scuole superiori

    Da domani mercoledì 7 aprile riprenderanno le lezioni in presenza per le scuole d’infanzia, primarie e per le prime classi delle medie (disposta la riapertura dei servizi educativi per la prima infanzia).

    È quanto prevede il Decreto Legge n° 44 del 1 aprile 2021 che, tra leDisposizioni urgenti per le attività scolastiche e didattiche delle scuole di ogni ordine e grado”, dispone che “Dal 7 aprile al 30 aprile 2021, è assicurato in presenza sull’intero territorio nazionale lo svolgimento dei servizi educativi per l’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, e dell’attività scolastica e didattica della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e del primo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado. La disposizione di cui al primo periodo non può essere derogata da provvedimenti dei Presidenti delle regioni e delle province autonome di Trento e Bolzano e dei Sindaci. La predetta deroga è consentita solo in casi di eccezionale e straordinaria necessità dovuta alla presenza di focolai o al rischio estremamente elevato di diffusione del virus SARS-CoV-2 o di sue varianti nella popolazione scolastica”.

    Per le seconde e terze classi delle scuole secondarie di primo grado e per le scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, prosegue invece la didattica a distanza. La Regione Umbria, con l’ordinanza n° 27 del 2 aprile 2021, ha infatti stabilito che dal 7 all’11 aprile le lezioni si svolgeranno esclusivamente con modalità a distanza su tutto il territorio regionale, consentendo “l’attività in presenza nelle sedi scolastiche delle scuole secondarie di secondo grado per gli studenti che parteciperanno alle olimpiadi della matematica”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giorgio proietti 2021-08-02 11:46:07
    perchè parlare a vanvera sapete come sono successe le cose?
    Caterina 2021-07-25 00:18:57
    E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
    aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
    Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
    Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
    Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.