Spoleto, premiati gli elaborati del progetto scolastico “il cibo per una cultura del territorio” – VIDEO

  • Letto 1305
  • Testata_Due_Mondi_newsIeri mattina alla scuola Pianciani, alla presenza del vice sindaco  e con il coordinamento della dietista del Comune di Spoleto Elena Foglia, 250 alunni di scuola secondaria di primo grado hanno partecipato alla giornata conclusiva del progetto “il Cibo per una cultura del territorio” che, insieme al percorso “Orto a scuola il tempo vola”, fanno parte dei percorsi progettuali promossi e finanziati dal Consorzio Abn per le scuole di Spoleto.

    Le classi 2D e 2C della Manzoni, 2A, 2C, 2D e 2E della Pianciani, 2A e 2B della Dante Alighieri hanno presentato i propri elaborati, frutto del percorso di educazione alla sana alimentazione e alla lotta alla spreco alimentare in collaborazione con Legambiente e Comune di Spoleto.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    I ragazzi, con l’aiuto degli educatori ambientali, hanno affrontato le tematiche relative alla sana alimentazione, al benessere ambientale, alla sostenibilità, alla cultura del territorio e delle tradizioni e si sono cimentati nella produzione di un elaborato (artistico, narrativo, progettuale) legato al tema dell’alimentazione e dello spreco alimentare finalizzato a concorrere per l’assegnazione di un premio di 500 euro.

    Durante la mattinata le classi hanno presentato i loro lavori ad una commissione composta da Fausto Spilla per il Corsorzio Abn, Brigida Stanziola per Legambiente, Annamaria Scocchetti per l’ Istituzione Scolastica, Francesca Palazzi per il Comune di Spoleto.

    Per l’originalità dei lavori presentati la commissione ha assegnato il premio ex equo alle classi 2A della Pianciani e 2A della Dante Alighieri, ma si è complimenta con tutti gli alunni e le insegnanti per la qualità dei lavori – che si sono rivelati ricchi di contenuti, originali nell’utilizzo dei linguaggi espressivi – e per l’impegno e il coinvolgimento dimostrato dagli alunni.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Caterina 2021-07-25 00:18:57
    E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
    aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
    Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
    Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
    Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
    carlo 2021-06-11 16:33:03
    Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....