Spoleto piange la scomparsa di Francesco Cesarini

  • Letto 5809
  • L’ex ciclista professionista si é spento a 57 anni. Mercoledì i funerali

    (DMN) Spoleto- la città del Festival piange la scomparsa di uno dei suoi sportivi più illustri. Francesco Cesarini, ex ciclista professionista, si é spento quest’oggi all’età di 57 anni a causa di un male incurabile. Lascia la moglie Donatella e la figlia Francesca. I funerali verranno celebrati mercoledì 12 gennaio alle ore 10.30, nella Chiesa di San Giacomo, a Spoleto.

    Francesco Cesarini era nato a San Giacomo di Spoleto il 24 marzo 1962, figlio di Giuseppe e ‘Pupina’, storici titolari di una macelleria in via Arco di Druso, nel cuore del centro storico di Spoleto. Da dilettante vinse il Giro d’Italia nel 1982 e la medaglia di bronzo ai Giochi del Mediterraneo del 1983 disputati a casablanca nella prova in linea. Nel 1986 vinse una tappa del Giro d’Italia, la cronosquadre Catania-Taormina con la maglia della Del Tongo. Fu compagno di squadra di grandi del ciclismo italiano come Saronni, Cipollini, Chioccioli e Ballerini.

    Il ricordo di Davide Cassani – Ci sono notizie che ti mettono tristezza come quella che ho letto pochi minuti fa. Sto parlando della scomparsa di Francesco Cesarini. Aveva un anno meno di me ed è stato un ottimo professionista. Non abbiamo mai corso nella stessa squadra ma in nazionale si, due volte. Da corridore era fortissimo, quando si metteva in testa al gruppo faceva male. Lavorava per gli altri ed in questo era uno dei migliori. Era la simpatia fatta persona. Sempre la battuta pronta, il sorriso tra le labbra, una gran brava persona. Riposa in pace Francesco.

    Immagine da internet 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Fabrizio 2020-09-20 13:05:13
    Considerando che la popolazione spoletina non ha ancora compreso se esiste una politica per la città da parte di questa.....
    Gianni 2020-09-09 02:36:29
    Se le impiegate fossero anche cortesi e educate verso il prossimo e le persone che reputano inferiori a loro (.....
    Tennis, si ferma in semifinale l'avventura di Ginevra Batti ai campionati italiani Under 11 | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica 2020-09-05 06:47:09
    […] di Re.Ber. “Vivere una favola”, cantava Vasco Rossi. Ginevra Batti, talentuosa tennista spoletina di soli 10 anni che gioca.....
    Claudio Balducci 2020-08-27 11:11:23
    Bene,almeno qualcuno prova a metterci la faccia.. Ci sono delle cose però che non rispondono alla realtà dei fatti, ed.....
    Zorro 2020-07-23 19:20:34
    In genere ci sono due gatti un cane ed un cavallo agli eventi compresi il direttore di palazzo collicola ma.....