A Spoleto e Perugia la mostra “Etruschi e Umbri, genti di confine”

  • Letto 1178
  • BANNER-DUE-MONDI“Etruschi e Umbri, genti di confine” è il titolo di una mostra allestita in simultanea al Museo archeologico nazionale di Spoleto-Teatro romano e al Museo archeologico nazionale dell’Umbria (piazza Giordano Bruno, 10, Perugia). Scaturita dal lavoro congiunto di Luana Cenciaioli, direttrice del MANU, e  Maria Angela Turchetti, direttrice del museo spoletino, espone a Spoleto ritrovamenti etruschi e a Perugia reperti degli Umbri. Merli_group_

    In particolare a Spoleto è possibile visionare, oltre a bronzetti votivi etruschi, un’importante statua in terracotta proveniente dalla zona di Compresso mentre al Museo archeologico nazionale dell’Umbria, a Perugia, sono esposti reperti umbri del VII sec.a.C. ritrovati a Spoleto in piazza d’Armi, e appartenenti alle cosiddette tomba n. 17, detta anche del “principe guerriero” (dischi-corazza in bronzo e punte di lancia in ferro), e n. 14 (coperchio decorato in ceramica).

    La mostra resterà aperta fino a domenica 1 ottobre.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2021-04-29 20:27:17
    NON È COL QUALUNQUISMO CHE SI SALVA L'OSPEDALE DI SPOLETO E LA SANITÀ PUBBLICA. Col qualunquismo si riciclano solo i.....
    Andreas Müller 2021-04-26 21:27:06
    Viele Grüße aus Deutschland für deine Musik!
    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!