Spoleto, nuovi alberi piantati nel cortile dell’Istituto Soprintendenti di Polizia di Stato

BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

Per la Festa dell’Albero, protagonisti gli alunni delle scuole primarie

Nell’ambito della manifestazione Festa dell’Albero – che coinvolge alcune scuole di Spoleto in incontri formativi e nella messa a dimora di nuovi alberi – ieri mattina due classi delle scuole primarie di Villa Redenta e della Toscano sono stati ricevuti all’interno dell’Istituto per Soprintendenti della Scuola di Polizia di Stato “R. Lanari”.

Alla presenza del Direttore dell’ Istituto, Dott.ssa Maria Teresa Panone, i ragazzi hanno piantato nei giardini della scuola quattro nuove piante di roverelle e aceri.

Presente anche l’assessore all’ambiente del Comune di Spoleto Maria Rita Zengoni: “Voglio ringraziare la direttrice e tutto il personale della Scuola di Polizia per la collaborazione e per la sensibilità dimostrata, soprattutto per aver offerto ai nostri ragazzi la possibilità di fare un’esperienza così esaltante, un vero e proprio viaggio per far capire ai più giovani l’importanza della tutela dell’ambiente e della biodiversità. L’incontro di questa mattina è servito ai bambini anche per un approfondimento sulla storia della loro città visto che sono state illustrate le vicende che hanno portato alla riqualificazione del vecchio cotonificio nell’attuale sede della scuola di polizia, uno spaccato storico-sociale che ha segnato il passato recente di Spoleto, una lezione di storia importante e necessaria per i nostri alunni”.

WhatsApp Image 2018-11-22 at 13.26.15 (1)

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Roberta Privitera 2018-12-07 21:25:18
In un pianeta al collasso a causa delle politiche energetiche sbagliate, se non folli, bisogna far sentire forte la voce.....
Giuliano 2018-12-06 20:05:03
Comune sindaco.. Consiglieri... Amministratori.. Dovete solo dire grazie a chi mette soldi. Tempo. Passione. Energia per lo spoleto calcio.. Venite.....
Antonio Sbicca 2018-12-06 19:41:40
Io mi domando con che criterio parlate voi del Comune i diretti interessati non vi vedete mai allo Stadio nessuno.....
Fabrizio Cassoni 2018-11-17 06:43:23
Ancora una volta la nostra SPOLETO è rimasta esclusa e snobbata dalla provincia e dalla regione. A mio avviso occorre.....
Simo 2018-09-13 13:58:27
Ma PRENDEREMO il 35% dello stipendio