Spoleto, la compagnia teatrale La Maschera presenta “Riposino in Pace”

  • Letto 615
  • Sabato 11 gennaio, ore 21.00, Teatro Caio Melisso

    Inserita nel cartellone degli eventi di “Spoleto d’Inverno”, andrà in scena sabato 11 gennaio alle ore 21 al “Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi”, la commedia “Riposino in Pace” a cura della Compagnia Teatrale La Maschera per la regia di Giacomo Cafaro.

    “Riposino in pace”, tratta da una pièce in due atti del regista siciliano Massimo Romano, racconta del cavalier Benito Barone (interpretato da Mario Cozzari) e della signora Lucrezia Mannelli (Rosella Loreti) che si ritrovano in uno dei vialetti di un piccolo cimitero. Da un po’ di anni, da quando cioè è deceduta la moglie, l’uomo frequenta spesso il cimitero mentre la Signora Lucrezia si trova al camposanto perché ha perduto il marito da pochi giorni. Mentre l’uno compiange la moglie, l’altra maledice il marito fedifrago.

    Tra loro irrompe la presenza del simpaticissimo spazzino del cimitero Vittorio (interpretato da Alberto Minci) che involontariamente farà scoprire a Lucrezia e Benito ciò che nessuno dei due avrebbe mai immaginato.

    La scenografia dello spettacolo è di Fausto Di Cicco Pucci e di Alfredo Cafaro. Al sax Cristian Tomassetti.

    Ingresso allo spettacolo da 10 a 13 euro. Prevendita (1 euro) al Caffè dei Tigli, largo dei Tigli 7, da giovedì a venerdì, dalle 16 alle 19 oppure sabato 11 gennaio al botteghino del teatro.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Zorro 2020-07-23 19:20:34
    In genere ci sono due gatti un cane ed un cavallo agli eventi compresi il direttore di palazzo collicola ma.....
    Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
    Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
    Paolo 2020-06-30 22:54:58
    Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
    Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
    Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
    Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
    Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......