Spoleto in cucina: la crostata di crema e fragole

  • Letto 420
  • Una dolce ricetta, firmata dallo chef Simone Celesti

    Nel consueto appuntamento con la nostra rubrica di cucina, dello chef Simone Celesti, vi proponiamo una ricetta semplice e gustosa, la crostata di crema e fragole

    Crostata di crema e fragole – Simone Celesti

    Ingredienti per la crema:
    500 ml di latte intero
    125 g di zucchero
    4 tuorli
    60 g di farina
    1/2 stecca di vaniglia
    ½ buccia di limone

    Per la pasta:
    280 g di farina 00
    1 n uova
    100 g di zucchero
    100 g di burro
    3 g lievito per dolci
    1 scorza di limone grattugiato

    Per guarnire:
    400 g di fragole
    Zucchero a velo

    Procedimento:

    Per la crema:
    mettere a bollire 400 ml di latte con gli aromi, sbattere i tuorli con lo zucchero, 100 ml di latte e la farina, versare il latte bollente nel composto e sciogliere con cura. Mettere la crema sul fuoco e fatela rapprendere, girandola alternatamente con la frusta e spatola di legno. Ritirare la crema, in un recipiente, coprirla con la carta oleata, lasciate raffreddare.

    Per la torta:
    Versare la farina su un piano di lavoro
    Sbriciolare il burro freddissimo con la farina
    Aggiungere lo zucchero e in seguito l’uovo e la buccia di limone grattugiata
    Impastare velocemente
    Compattare la pasta in una palla che lascerete riposare in frigorifero per un paio d’ore avvolta in carata pellicola.
    Stendete e forate la pasta, federate uno stampo da forno di 26 cm avendo cura di lasciare 3 cm di bordo.
    Disponete la crema sopra la pasta; cuocere la torta in forno a 180°C per 30 minuti circa.
    Guarnite la torta fredda con le fragole tagliate a fette e una spolverata di zucchero a velo.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Andrea 2019-10-18 13:37:56
    Una persona che quando parla si capisce cosa dice, peccato che non si candidi lei a rappresentare l'Umbria e Spoleto......
    Sonia Comessatii 2019-10-15 22:00:10
    Non mi sembra un atto serio e circostanziato se non fanno il nome dell'assessore competente. Chi è? Lavori pubblici? Scuola?
    Stefano Conti 2019-10-15 17:08:07
    prima la cina con brunini e poi non si è fatto niente, poi dovevano salvare la minerva e anche li.....
    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.
    Marco Morichini 2019-10-08 22:50:46
    Spero che la notizia del raddoppio ferroviario Terni-Spoleto non sia solo campagna elettorale!