Spoleto in cucina: gli gnocchi dolci di Natale

  • Letto 2011
  • Una ricetta della tradizione natalizia firmata dallo chef Simone Celesti

    Nel consueto appuntamento con la nostra rubrica di cucina dello chef Simone Celesti, vi proponiamo una ricetta natalizia tipica della nostra Spoleto: “GNOCCHI DOLCI DI NATALE “
    Gli gnocchi di Natale, è un dolce che non può mancare nella tradizione spoletina, non è facile dare una ricetta completa e precisa, perché ogni casa ha una ricetta tramandata nel tempo, principalmente la ricetta viene realizzata “a occhju!”.

    per la colla:

    acqua 1 litro
    semolino o farina oo 400 gr
    sale 5 gr
    cannella un pizzico
    ½ scorza di arancia grattugiata


    Per il condimento:

    amaretti 100 g
    mostaccioli 50 g
    pane grattugiato tostato 25 gr
    zucchero 70 g
    pinoli 100 g
    noci sgusciate 500 g
    cacao amaro 20 g
    cioccolato fondente grattugiato 100 gr
    noce moscata q b
    cannella q b
    alchermes 120 g
    rum 20 g

    Procedimento:

    In una bastardella confezionare il condimento. Bagnare il pane grattugiato con l’alchermes,il rum, aggiungere le noci tritate, i pinoli, gli amaretti triturati, i mostaccioli grattugiati, lo zucchero, la cannella, il cacao, il cioccolato fondente grattugiato e la noce moscata. Amalgamare bene il tutto, coprire con carta pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero 24 ore.

    Per la colla:
    In una casseruola far bollire l’acqua, insieme alla scorza d’arancia grattugiata e la cannella, salare leggermente, versare lentamente a pioggia la farina o il semolino, per evitare il formarsi di grumi mescolando di continuo ,fare cuocere per circa 20 minuti , (la colla sarà cotta quando, immergendo al centro del composto un cucchiaio di legno questo rimane eretto) togliere dal fuoco.
    Mettere l’impasto così ottenuto su di una spianatoia bagnata con acqua fredda, e con l’ausilio di una spatola, appiattirlo e lisciarlo in superficie formando un rettangolo di uno spessore di ½ cm circa; farlo raffreddare.
    Tagliare l’impasto a losanghe e formare dei piccoli rombi, cosiddetti “gnocchi”. Disporne un primo strato all’interno di un grosso piatto fondo, versarvi sopra a pioggia uno strato di condimento, alternare con un ulteriore strato di gnocchi e proseguire allo stesso modo fino a raggiungere il colmo del piatto (l’ultimo strato deve essere composto dal condimento). Lasciare riposare in frigorifero 24 ore prima di servire.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    cesare 2023-02-03 18:39:20
    Buonasera, scusate ma avete qualche notizia sul perchè dal 6 Marzo 2023, il freccia bianca N.8252 da Roma a Ravenna.....
    Aurelio Fabiani 2023-02-02 12:17:26
    COMMENTO ALL' ULTIMO COMUNICATO PD Vuoto pneumatico. È l' unico titolo possibile a commento di questo secondo intervento del PD......
    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....