Spoleto, il Polo Montessoriano al posto della nuova caserma dei Vigili del Fuoco

  • Letto 498
  • La reazione di Spoleto Popolare e Alleanza Civica: «Ci risiamo!»

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente: 

    Ci risiamo! L’Amministrazione Comunale del sindaco De Augustinis butta al vento progetti e soldi dopo gli sforzi compiuti dalla precedente Giunta e con modalità che continuano a lasciare perplessi. La pratica che sarà discussa durante la prossima seduta del Consiglio Comunale ne è un esempio: parliamo della cessione dell’area di via dei Filosofi accanto allo Sportello del Cittadino all’INAIL per la realizzazione del Polo Montessoriano 0-6 anni grazie ad un finanziamento di quasi 1 milione di euro che la passata Amministrazione aveva ottenuto. Un progetto che noi avevamo pensato a completamento del Polo Scolastico di San Paolo e che è stato anche questo stravolto e che provoca ripercussioni gravi mettendo a repentaglio un altro progetto.

    Con la proposta di deliberazione a cui abbiamo dato il nostro voto contrario in Commissione, infatti, si chiede ai consiglieri comunali di revocare un atto che era stato approvato all’unanimità (anche da chi oggi siede in Giunta e in Consiglio tra i banchi di maggioranza) a gennaio del 2018 in modo unilaterale, annullando in questo modo un preliminare di vendita con il Ministero dell’Interno per la nuova caserma dei vigili del fuoco senza, da quanto ci risulta, comunicare loro prima nulla ed anzi dando mandato allo stesso Consiglio Comunale di comunicare le decisioni prese.

    Ci chiediamo: chi pagherà le spese di progettazione e gli studi fatti (sembrerebbe circa 150.000 euro) ora che il progetto per l’area di Via dei Filosofi diventerà di fatto inutile? Siamo sicuri che il Ministero rimarrà con le mani in mano? Non è invece che succederà che ci troveremo ad affrontare un’altra richiesta di rimborso dei soldi spesi come sta accadendo per le spese di progettazione per il polo scolastico di San Paolo?!

    Ancora una volta, annullando l’alienazione dell’area di Via dei Filosofi ai vigili del fuoco per cederla invece all’INAIL, si dovrà ricominciare da capo, con un allungamento dei tempi per dotare il comando cittadino Vvf di una struttura idonea, mentre per l’attuale sede il Ministero continua a pagare oltre 110.000 euro.

    Ci risulta poi che sulla volontà tanto sbandierata dall’attuale Amministrazione di ricavare la nuova caserma dei vigili del fuoco dallo stabile dell’Esercito in Via Flaminia il Comune abbia ricevuto l’opposizione da parte del Ministero della Difesa.

    Spoleto Popolare
    Alleanza Civica

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo Neri 2019-07-15 18:25:34
    Congratulazioni a Peppe de u Riu!
    Marco 2019-07-12 23:42:03
    Ottima rassegna stampa!! Complimenti!
    Danilo D. 2019-06-26 13:02:04
    Io e Daniela ringraziamo sentitamente la redazione per gli auguri fatti.
    Danilo D. 2019-06-26 12:54:52
    Io e Daniela ringraziamo sentitamente la redazione per gli auguri.
    Bella prova nel nuoto per il Team Special Olympics Spoleto - Due Mondi News - Arcobaleno Sport 2019-06-20 01:51:34
    […] Bella prova nel nuoto per il Team Special Olympics Spoleto  Due Mondi News […]