Spoleto, il Consiglio Comunale approva il nuovo regolamento di Edilizia Residenziale Pubblica

  • Letto 1477
  • Nuovi criteri e punteggi a favore di chi risiede nel Comune di Spoleto da 15 anni

    Modifiche ai regolamenti comunali sull’ERS pubblica: questo uno dei principali punti all’ordine del giorno al centro della seduta odierna di Consiglio Comunale.

    Con l’approvazione del nuovo regolamento sull’edilizia residenziale pubblica “abbiamo affrontato e risolto un problema – ha spiegato il vicesindaco Beatrice Montioni – visto che il regolamento era fermo da quattro anni. La nostra soddisfazione è che, grazie al nuovo documento, siamo ora in grado di dare una risposta concreta alla domanda abitativa di famiglie bisognose. Altra notizia importante è che saremo in grado di consegnare a breve gli alloggi di via dei Filosofi, una serie di immobili da tempo inutilizzati, oggetto di ripetuti atti vandalici, completati da anni ma mai assegnati a causa dei lavori contestati alla ditta. Abbiamo deciso di intervenire direttamente come Comune realizzando, insieme all’ATER, una serie di lavori di adeguamento sugli immobili che saranno eseguiti in danno all’appaltatore e che ci permetteranno di completare gli appartamenti, mettendoli finalmente a disposizione di chi ne ha bisogno”.

    Il regolamento di edilizia residenziale pubblica (approvato con 13 voti a favore e con 5 astenuti), oltre alle modifiche formali di adeguamento delle nuove normative regionali, ha visto i cambiamenti più sostanziali nei nuovi criteri e punteggi a favore – ha spiegato Riccardo Fedeli presidente della Commissione Normativa – di quei nuclei familiari che hanno un forte radicamento nel territorio, in particolare a chi risiede nel Comune di Spoleto da 15 anni. Come ha sottolineato il Vicesindaco Beatrice Montioni “si tratta di un’opportunità, di una possibilità ulteriore per quelle famiglie che hanno scelto di vivere ed educare i loro figli nella nostra città”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....