Spoleto, firmata dal Sindaco de Augustinis l’ordinanza per la sospensione di manifestazioni, congressi ed eventi

  • Letto 4727
  • In esecuzione al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri  per l’emergenza da COVID-2019 – ecco gli eventi sospesi

    In relazione alle misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, il Sindaco Umberto de Augustinis, in esecuzione del DPCM del 4 marzo 2020, ha emanato oggi pomeriggio l’ordinanza per la sospensione di eventi e manifestazioni dal 5 marzo al 4 aprile 2020.

    La sospensione riguarderà innanzitutto i congressi, le riunioni, i meeting e gli eventi sociali, in cui è coinvolto personale sanitario o personale incaricato dello svolgimento di servizi pubblici essenziali o di pubblica utilità.

    Sospese anche le manifestazioni, gli spettacoli di qualsiasi natura (inclusi quelli cinematografici e teatrali), eventi (inclusi fiere e mercati), che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

    Nello specifico, ma non in via esaustiva, sono sospesi tutti gli eventi previsti per la “Giornata Internazionale della donna” (6-28 marzo), il Mercatino dell’Antico (8 marzo), lo spettacolo degli artisti Massimo Lopez e Tullio Solenghi (15 marzo), lo spettacolo teatrale “Affinità elettive” della Stagione di Prosa (24 marzo), la manifestazione “Marconi Vintage” (28-29 marzo), gli appuntamenti di “Mezz’ora dopo la chiusura” in programma nel mese di marzo, le attività della scuola comunale di musica e danza “Alessandro Onofri”, comprese il “Valzer del moscerino” e il “Pulcino ballerino” e le attività formative e seminariali allo Sportello Digipass e Informagiovani del Comune di Spoleto in via Busetti.

    Sospese anche le attività didattiche di gruppo presso la biblioteca comunale “G. Carducci” ed i musei e laboratori cittadini. Confermata invece la terza edizione dell’iniziativa “Sbaracco… in Negozio”, in programma da venerdì 6 a domenica 8 marzo.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giorgio proietti 2021-08-02 11:46:07
    perchè parlare a vanvera sapete come sono successe le cose?
    Caterina 2021-07-25 00:18:57
    E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
    aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
    Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
    Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
    Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.