Spoleto, elezioni amministrative senza il MoVimento cinque Stelle?

  • Letto 1383
  • Testata_Due_Mondi_news(DMN) Spoleto – la città del Festival, potrebbe non avere la lista del MoVimento cinque Stelle in corsa per le prossime elezioni amministrative, in programma il 10 giugno. La notizia, va detto, non è ancora stata ufficializzata dai vertici cittadini del MoVimento e a breve, sono attesi un comunicato o una conferenza stampa per chiarire la clamorosa vicenda.

    Cosa è successo? Da quanto si apprende, i vertici nazionali del MoVimento, non avrebbero approvato la candidatura a Sindaco, già annunciata dal meetup cittadino da un paio di settimane, di Tommaso Biondi, su cui penderebbe una condanna ad un’ammenda, comminata nel 2010 e per la quale, lo stesso Biondi, avrebbe beneficiato dell’indulto. La condanna, si riferisce ad una denuncia per diffamazione nei confronti dello stesso Biondi e di altri attori, in merito ad uno sketch satirico dell’edizione 2004 della “Rivista”, di cui Biondi è stato brillante ed indiscusso protagonista per venti edizioni. Una condanna che, nonostante l’indulto, violerebbe le regole interne del MoVimento, per quanto riguarda l’approvazione delle candidature.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Ed ora ?– da quanto trapela, il Senatore Lucidi starebbe mediando in prima persona per chiarire la posizione di Biondi e riabilitare la candidatura a Sindaco dell’attore che nel 2014 era già stato candidato, senza alcun problema, dal MoVimento cinque Stelle per il ruolo di consigliere comunale nella lista a sostegno dell’allora candidato Sindaco Grossi  .

    Il piano B? – da fonti vicine al meetup trapela che, al momento,  non sarebbe pronta una soluzione di riserva e considerando i tempi stretti per la compilazione di una nuova lista, l’approvazione da parte dei vertici nazionali, la raccolta delle firme e la presentazione della stessa presso l’Ufficio elettorale del Comune entro le 12 di sabato, il MoVimento cinque Stelle che nelle ultime consultazioni politiche per la Camera dei Deputati, a Spoleto, ha raccolto 5.889 preferenze, risultando il primo partito della città, potrebbe clamorosamente rimanere fuori dalle elezioni amministrative di giugno.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....
    Sergio Granelli 2022-07-06 21:35:44
    Pero' dobbiamo essere onesti fino in fondo. Ricordiamoci anche della governatrice Lorenzetti e di tutti quelli che gli hanno consentito.....