Spoleto, ecco i vincitori delle Borse di studio “Remo Stefanelli”

  • Letto 553
  • La premiazione martedì a Palazzo Mauri

    L’Accademia degli Ottusi (già Accademia Spoletina) ha decretato i vincitori delle Borse di studio “Remo Stefanelli”. La premiazione avrà luogo martedì 10 dicembre 2019, alle ore 17 nella sala delle conferenze al primo piano di Palazzo Mauri, sede della Biblioteca Comunale.
    Le borse, in numero di sei, erano riferite all’anno scolastico 2017-2018 per le Scuole Medie Superiori, e all’anno accademico 2017-2018 per l’Università.

    I vincitori sono stati tre per le Scuole Medie Superiori (borse di euro 800 ciascuna):

    Endi Gjoni, Elisa Guidobaldi, Erika Metopio.

    e tre per l’Università (borse di euro 1.800, ciascuna):

    Romina Ferretti, Lorenzo Petrini, Andrea Venturi.

    Remo Stefanelli, uno spoletino generoso con i propri concittadini, lasciò in legato all’Accademia Spoletina nel 1973 tutti i titoli in suo possesso presso la Banca Popolare di Spoleto, affinché fossero istituite delle borse di studio a favore di giovani studenti spoletini meritevoli e con mezzi insufficienti per proseguire gli studi.
    Le borse, in numero di sei, ma con facoltà di ridurne il numero in presenza di eventi monetari imprevedibili ed eccezionali, son state erogate a partire dalla fine degli anni ’70 con qualche interruzione dovuta a motivi burocratici particolari.
    Negli ultimi anni, dopo un periodo di interruzione, l’erogazione è ripresa e l’Accademia ha deciso di assegnare le borse ogni due anni, per mantenerne il numero e per garantire una somma adeguata ai tempi. Si è operata anche una distinzione fra le borse destinate a studenti delle Medie Superiori e a studenti universitari, questi ultimi bisognosi di un aiuto economico più consistente.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo neri 2020-09-26 12:07:47
    Ho una mezza idea che chi ha rubato la reliquia, non sapendo che farsene e visto il polverone sollevato, l'abbia.....
    Fabrizio 2020-09-20 13:05:13
    Considerando che la popolazione spoletina non ha ancora compreso se esiste una politica per la città da parte di questa.....
    Gianni 2020-09-09 02:36:29
    Se le impiegate fossero anche cortesi e educate verso il prossimo e le persone che reputano inferiori a loro (.....
    Tennis, si ferma in semifinale l'avventura di Ginevra Batti ai campionati italiani Under 11 | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica 2020-09-05 06:47:09
    […] di Re.Ber. “Vivere una favola”, cantava Vasco Rossi. Ginevra Batti, talentuosa tennista spoletina di soli 10 anni che gioca.....
    Claudio Balducci 2020-08-27 11:11:23
    Bene,almeno qualcuno prova a metterci la faccia.. Ci sono delle cose però che non rispondono alla realtà dei fatti, ed.....