Spoleto, domenica 26 maggio la manifestazione “Bikers for Oncology” a sostegno del reparto di Oncoematologia

  • Letto 288
  • L’appuntamento con le Harley Davidson é in piazza Garibaldi a partire dalle 10 – il programma

    Domenica 26 maggio in piazza Garibaldi è in programma a Spoleto la manifestazione “Bikers for Oncology” promossa dalle numerose associazioni di volontariato impegnate nello Sportello Oncologico del presidio ospedaliero con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e dell’Azienda Usl Umbria 2.

    L’evento è organizzato per sostenere il reparto di Oncoematologia dell’ospedale di Spoleto ed il ricavato della giornata sarà donato in beneficenza per potenziare il servizio di psiconcologia.

    Le associazioni e il reparto ospedaliero vogliono offrire ai pazienti una giornata un po’ fuori dagli schemi. L’evento a carattere ludico/benefico, nell’ambito dei progetti relativi alla “umanizzazione delle cure” nel paziente oncoematologico, prevede la partecipazione di circa 40-50 motociclisti harleysti, sensibili alla problematica oncologica, che si sono messi a disposizione per l’evento di beneficenza e che interagiranno con i pazienti oncoematologici e la cittadinanza spoletina.

    L’intento è di regalare ai pazienti ed ai loro cari un momento di giocosa condivisione di ideali di libertà e voglia di vivere che possa stimolare emozioni e nel contempo motivare i pazienti ad affrontare e superare gli ostacoli della malattia, vivendola con grinta e carica rinnovata 

    Chi lo desidera potrà prenotare un piccolo tour in Harley su percorsi predefiniti nel comune di Spoleto, accompagnato da un motociclista esperto.

    Il programma:

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Andrea 2019-10-18 13:37:56
    Una persona che quando parla si capisce cosa dice, peccato che non si candidi lei a rappresentare l'Umbria e Spoleto......
    Sonia Comessatii 2019-10-15 22:00:10
    Non mi sembra un atto serio e circostanziato se non fanno il nome dell'assessore competente. Chi è? Lavori pubblici? Scuola?
    Stefano Conti 2019-10-15 17:08:07
    prima la cina con brunini e poi non si è fatto niente, poi dovevano salvare la minerva e anche li.....
    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.
    Marco Morichini 2019-10-08 22:50:46
    Spero che la notizia del raddoppio ferroviario Terni-Spoleto non sia solo campagna elettorale!