Spoleto in cucina: i ravioli di melanzane, ricotta e salsa al pomodoro di Simone Celesti

  • Letto 1107
  • BANNER-DUE-MONDINel consueto appuntamento con la nostra rubrica di cucina dello chef Simone Celesti, vi proponiamo una ricetta semplice e gustosa: “RAVIOLI DI MELANZANE, RICOTTA E SALSA AL POMODORO”

    Pianta di pomodoro ibrida a portamento indeterminato, mediamente vigorosa e elevata produttività. I pomodori sono ovaleggianti e del peso medio di circa 30 gr., sono caratterizzati da un eccezionale carattere di dolcezza e sapidità abbinato ad una eccellente consistenza e tenuta post-raccolta.
    Il Piccadilly è molto apprezzato in cucina per la sua facilità di preparazione delle salse, in quanto può essere frullato o passato con tutta la buccia.Merli_group_

    Ravioli di melanzane, ricotta e salsa al pomodoro – Simone Celesti

    Ingredienti per 4 persone:

    Uova 4
    Farina “00”400 g
    Melanzane 400 g
    Ricotta vaccina 120 g
    Parmigiano 20 g
    Pomodori piccadilly 450 g
    Aglio 3 spicchi
    Timo o basilico Quanto basta
    Maggiorana Quanto basta
    Olio extravergine di oliva Quanto basta
    Sale Quanto basta

    Procedimento:
    Per il ripieno: lavate la melanzana, tagliatela a cubetti e mondate 2 spicchi d’aglio. Fate scaldare poco olio extravergine d’oliva e rosolate l’aglio intero e le melanzane, mescolando continuamente per evitare che si brucino.
    Quando sono cotte, toglietele dalla padella e trasferitele su di un foglio di carta paglia per eliminare l’unto. Lasciate raffreddare.
    Ponete le melanzane in una ciotola, schiacciatele con una forchetta e aggiungete la ricotta e il parmigiano, mescolate e regolate di sale.
    Per la pasta: sul piano da lavoro, disponete la farina a fontana. Rompete le uova all’interno di una ciotola, verificandone l’integrità e versatele al centro della farina. Iniziate a lavorarle con una forchetta e incorporate la farina, portandola man mano verso il centro. Quando tutta la farina è stata amalgamata, lavorate con le mani ed impastate energicamente tirando, riavvolgendo e schiacciando l’impasto con i pugni. Quando l’impasto è Simone Celestiomogeneo, formate un panetto allungato, ripiegate la pasta portando i due lati verso il centro, riprendete a lavorarlo e proseguite con lo stesso procedimento fino a raggiungere un impasto liscio (servono circa 15 minuti). Mettete la pasta sotto un piatto fondo capovolto e lasciate riposare 30 minuti. Riprendete la pasta e iniziate a lavorarla con il mattarello. Inizialmente stendetela e giratela aiutandovi con le mani, in modo da mantenere la forma rotonda. Quando diventa più sottile iniziate a assottigliare con il mattarello. Continuate con lo stesso procedimento girando continuamente la pasta di 90° per volta, finché otterrete un disco largo, omogeneo con spessore di pochi millimetri. Distribuite dei mucchietti di ripieno lungo la pasta distanziandoli tra loro di circa 1,5 centimetri.
    Ripiegate la pasta sul ripieno e schiacciate con le dita tra un mucchietto e l’altro per eliminare l’aria in eccesso, che potrebbe far aprire la pasta in cottura.
    Sigillate i ravioli e tagliateli con una rondella dentellata. Lasciate asciugare la pasta per almeno 30 minuti.
    Lavate i pomodori, tagliateli a metà ed eliminate i semi. Tagliateli a spicchi e mondate gli spicchi d’aglio rimanenti. In una padella fate scaldare dell’olio extravergine d’oliva e mettete a rosolare l’aglio intero, il pomodoro e le erbe aromatiche. Mescolate spesso e lasciate cuocere una decina di minuti.
    Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete i ravioli per pochi minuti. Quando affiorano in superficie (controllate la cottura assaggiando un angolo di pasta) scolate i ravioli utilizzando una schiumarola e versateli in padella. Fate saltare per qualche istante, completate con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo e servite.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    dante alighieri spoleto Accesso – infocakes.com 2022-09-22 08:53:01
    […] Agnese Duranti in visita alla "sua" scuola media Dante … […]
    Francesco 2022-08-16 21:54:19
    Insisto ancora nel dire che un conto sono gli eventi come quello bellissimo ed importante di settembre che vedrà la.....
    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!