Spoleto in cucina: i cappelletti in brodo di Simone Celesti

  • Letto 1392
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    Natale si avvicina: ecco la ricetta della settimana firmata dallo chef Simone Celesti

    Nel consueto appuntamento con la nostra rubrica di cucina dello chef Simone Celesti, vi proponiamo una ricetta natalizia tradizionale: cappelletti in brodo.

    I cappelletti sono un formato di pasta ripiena che si ottiene tagliando la sfoglia di pasta all’uovo in quadrati o cerchi, al centro dei quali viene posto il ripieno; la pasta viene poi piegata prima in due a triangolo, e poi unendo le estremità intorno a un dito della mano. I cappelletti vengono poi cotti in brodo di carne, preferibilmente di pollo, o cappone, o gallina.

    Cappelletti in brodo – Simone Celesti

    Ingredienti per 4 persone:

    per la pasta all’uovo
    2 uova
    200 g (circa) di farina 00
    Sale un pizzico

    Per la farcia:
    100 g di prosciutto crudo
    100 g di carne magra di maiale
    100 g di mortadella
    150 g di parmigiano
    1 uovo
    Burro 25 g
    Pepe q b
    Sale q b
    Noce moscata q b
    Un rametto di rosmarino
    Una foglia di alloro
    1 spicchio d’aglio

    Per il brodo:
    500 g di vitello
    ½ di gallina
    Acqua 4 litri
    2 carote
    1 cipolla media
    1 costa di sedano
    1 pomodoro maturo
    Sale
    pepe

    Procedimento per la farcia:
    Tritate finemente la carne di maiale, cuocete lentamente la carne in una casseruola con il burro, il rosmarino, l’alloro, l’aglio, e una spolverata di pepe, per 20 minuti circa.
    Una volta cotta, eliminate l’aglio e il rosmarino, e lasciate raffreddare la carne.
    Tritate finemente il prosciutto e la mortadella .
    Mescolate la carne cotta con: il prosciutto, la mortadella, il parmigiano grattugiato, e l’uovo.
    Aggiustate di sale, mettete la farcia ottenuta in un sac-à-poche.

    Per la pasta all’uovo:
    impastate la farina con l e uova e un pizzico di sale, lavorate la massa fino a renderla omogenea.
    Avvolgete la pasta in pellicola trasparente, e lasciatela riposare 30 minuti.

    Stendere la pasta sottile, con una rondella taglia pasta, ritagliatela in quadretti larghi 2 cm circa.
    Con il sac-à-poche disponete al centro di ogni quadratino la farcia.
    Ripiegate ogni quadratino a triangolo, poi avvolgete sul dito donando la caratteristica forma a cappelletto.
    Una volta pronti, lasciate asciugare i cappelletti per 3/4 ore prima di cuocerli o stiparli in frigorifero.

    Per il brodo:
    in una pentola alta disporre: tutti gli odori, la carne, il pomodoro,il sale e il pepe. Lasciate sudare gli ingredienti per 10 minuti a fuoco medio, aggiungere l’acqua e lasciate bollire il brodo per un ora a fiamma media, dopodiché abbassare la fiamma, lasciando sobbollire il brodo, per un ora e trenta circa schiumando di tanto in tanto.

    Consiglio : lasciate riposare il brodo per 24 ore in frigorifero, sgrassate il brodo eliminando la parte grassa affiorata in superficie.

    Simone_Celesti

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Andrea 2021-01-06 11:10:41
    Vengo anch'io!!!!!!
    Antoaneta Dzoni 2021-01-05 19:05:23
    Vorrei partecipare
    Luca filipponi 2021-01-05 15:17:41
    Vorrei ringraziare per il suo impegno e sensibilità verso l'arte e la cultura la redazione di duemondinews buon 2021!
    Cesaretti Sergio 2020-12-07 23:28:30
    La maggior parte di quei personaggi; l'ho tutti conosciuti....sono del 1941, natio di Spoleto, in via San Giovanni e Paolo,.....
    Giorgio 2020-12-03 14:59:14
    Una considerazione che vorrei fare: ho letto che l'intervento complessivo praticamente ammonterebbe ad un milione e trecento mila € ok?.....