Spoleto, il Coordinamento per i Migranti: “la violenza delle parole…”

  • Letto 1164
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO(DMN) Spoleto – riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa a firma di Ramona Mihai, presidente del Coordinamento per i Migranti  e dell’associazione romena
    Ziua Unirii:

    La violenza delle parole

    Siamo tutti liberi di esprimere i nostri pensieri, ma alcune volte le parole diventano così pesanti, ma così pesanti, da far sentire dentro un Dolore. Ecco cosa abbiamo provato noi dell’associazione Coordinamento per i Migranti nel leggere il post ..si Quel post… dove si parla delle persone apostrofandole con il termine “negracci”..”trippe piene”…
    E allora ci siamo interrogati se la storia non ci abbia insegnato niente!!! l’orrore del secolo scorso con l’odio che ha trovato la sua espressione nel nazionalismo più mostruoso che ha tolto dignità e la vita a tante persone innocenti …
    Quell’odio ha trovato le sue basi nella speculazione della Paura dell’altro, sulla
    paura di non Avere o di perdere la propria Identita’ il proprio Essere, quella
    paura ha trasformato uomini ,in sudditi barbari e in bestie.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    L’identità la si trova guardando e condividendo con gli Altri. Se vedi in dei
    profughi lo “Schifo”, la puzza della “Povertà” e tutto il male del Mondo, allora si è perso completamente l’essere Umano che c’è in NOI, qualunque sia il tuo lavoro o ruolo..nella società, non ci si deve dimenticare che la violenza delle parole possono portare alla perdita totale della nostra Umanità .Le persone sulla nave Diciotti hanno vissuto l’inferno e non meritano la nostra indifferenza ma solo la nostra Umanità, solidarietà ed accoglienza, senza mai dimenticare che i Popoli Emigrano da sempre, per cercare un futuro Migliore e che la nostra Amata Terra è di Tutti.

    Ramona Mihai

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....