Spoleto, con documenti falsi per evitare una precedente condanna: ventisettenne arrestata

  • Letto 509
  • La donna fermata in un parcheggio di in centro commerciale dalla Squadra Volante del Commissariato di Spoleto 

    Nel pomeriggio di ieri, – si legge in una nota stampa della Questura di Perugia- il personale della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Spoleto, diretto dal Vice Questore dr. Claudio Giugliano, procedeva al controllo di una autovettura ferma nel parcheggio di un Centro Commerciale,con a bordo una coppia di cittadini romeni. Alla richiesta dei documenti la donna esibiva una carta d’identità di nazionalità rumena riportante le generalità, a suo dire, acquisite a seguito del matrimonio contratto l’uomo presente nell’autovettura. A seguito di un approfondimento del controllo emergeva che i due risultavano essere stati controllati più volte dalle Forze dell’Ordine ma senza precedenti penali.

     Gli agenti, insospettiti dal fatto che la donna avesse con tale stratagemma potesse nascondere la sua reale identità, le chiedevano di dichiarare le generalità da nubile. 

    Dal successivo approfondimento venivano confermati i sospetti degli agenti in quanto la donna, con numerosi alias, risultava colpita da un Ordine di Carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Terni nell’anno 2019, a seguito di reiterate violazioni al foglio di via obbligatorio emesso al Questore di Terni.

    Confermate le esatte generalità – conclude la nota della Questura  – attraverso il locale Posto di foto segnalamento ed identificazione della locale Polizia Scientifica, la donna veniva arrestata ed accompagnata presso la Casa Circondariale di Perugia “Capanne”, dove dovrà scontare la pena di mesi 3 di reclusione.

    Immagine generica di archivio 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2021-04-29 20:27:17
    NON È COL QUALUNQUISMO CHE SI SALVA L'OSPEDALE DI SPOLETO E LA SANITÀ PUBBLICA. Col qualunquismo si riciclano solo i.....
    Andreas Müller 2021-04-26 21:27:06
    Viele Grüße aus Deutschland für deine Musik!
    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!