Spoleto Calcio, un mazzo di fiori per ricordare Ennio Cittadini

  • Letto 244
  • Lo storico custode del Comunale verrà ricordato nel ‘suo’ stadio prima di Spoleto-Lama

    (DMN) Spoleto – la dirigenza dello Spoleto Calcio vuole rendere ancora omaggio ad Ennio Cittadini, storico custode del Comunale, deceduto la scorsa settimana all’invidiabile età di 90 anni, dopo una vita trascorsa a prendersi cura dello stadio della città del Festival.

    Domenica 17 marzo, prima del fischio d’inizio di Spoleto-Lama, in programma alle ore 14:30, i dirigenti ed i giocatori dello Spoleto ricorderanno Ennio, deponendo un mazzo di fiori nel posto dove Cittadini ha lavorato per tutta una vita e dove, fino a poche settimane fa, seguiva le partite dei biancorossi.

    La società, appena appresa la notizia della scomparsa, ha proposto al Comune di Spoleto di intitolargli lo Stadio mentre la squadra é scesa in campo con il lutto al braccio nel derby contro la Ducato. Prima dell’inizio della stracittadina é stato inoltre osservato un minuto di raccoglimento, rotto soltanto dagli applausi dei numerosi presenti che hanno conosciuto ed apprezzato Ennio Cittadini.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    enrico fabbri 2019-03-18 20:36:19
    ma questa c'ha vissuto a Spoleto,no perchè sembrerebbe che finora non s'èfatto niente di rilevante e adesso arriva lei e.....
    operaia 2019-03-13 14:41:19
    senza dubbio va alzato il livello della mobilitazione!
    Carlo Alberto Bussoni 2019-03-10 08:46:39
    Sanzionati "de che"'. C'è qualche possibilità che paghino anche un solo centesimo? Ed ancora..."è stato adottato il provvedimento del foglio.....
    Graziano evangelisti 2019-02-27 00:24:18
    prendo
    Moreno Angeli 2019-02-25 17:24:17
    Rip uomo buono e onesto .A Daniela e figli le mie più sentite condoglianze