Spoleto Calcio, tesserato Muhammad Qais

  • Letto 171
  • Il calciatore  aretino é già a disposizione di Cristiano Gagliarducci


    La Ssd Spoleto Calcio ha tesserato il giocatore Qais Muhammad e gli dà il benvenuto nel club biancorosso.

    Scheda giocatore

    Nome e cognome: Qais Muhammad
    Ruolo: esterno
    Luogo e data di nascita: Arezzo, 12/06/01
    Nazionalità: Italiana
    Altezza: 173 cm
    Peso: 66 kg
    Arrivo nella SSD Spoleto Calcio il 14 Gennaio 2020

    Carriera in breve

    Ha iniziato a giocare a calcio ad Arezzo nel settore giovanile con il Santa Firmina Calcio restandoci poi per circa sei anni.
    Dopo essersi trasferito con la famiglia (di origine pakistana) a Londra, dai 14 ai 15 anni ha giocato per il Hanwell Town F.C di Londra nel settore giovanile.
    Per tre mesi è stato in prova al Qpr (Queens Park Rangers Football Club), in seconda divisione inglese. Successivamente, per metà stagione ha vestito la maglia dello Staines Town (Londra) in sesta categoria e per l’altra metà della stagione ha militato nell’ Enfild Town (in sesta categoria).
    Quest’estate è stato per due mesi in prova con la squadra polacca Miedz Legnica (seconda categoria del calcio polacco).
    Ed ora inizia l’avventura con lo Spoleto Calcio.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    LIVE Frosinone-Perugia: segui in diretta la sfida dello 'Stirpe' – Servizio di informazione 2020-02-16 22:05:34
    […] Serie B, Frosinone-Perugia 1-0 | Due Mondi News – Il quotidiano … […]
    Enrico 2020-02-14 22:44:56
    Se non sta bene questa nomina ( preoccupati perché di sinistra) trovatene una voi nel vostro ambito... Per il respiro.....
    marco morichini 2020-02-13 16:17:53
    ottimo
    il cospaiese 2020-02-12 22:57:02
    Missing. Stamattina purtroppo non c'era nessuno dell'Amministrazione Comunale a rendere onore ad uno dei pochi campioni sportivi che negli anni.....
    Sergio Caporicci 2020-02-12 15:03:10
    Meglio tardi che mai porgere le condoglianze alla famiglia senza polemizzare ci mancherebbe altro!