Spoleto Calcio, mister Gagliarducci: «Contro il Lama una partita difficile che regalerà forti emozioni»

  • Letto 318
  •  Le parole del tecnico alla vigilia della trasferta in casa dei bianconeri 

    (DMN) – nella gara interna contro la Trasimeno, lo Spoleto di Cristiano Gagliarducci, dopo due stop consecutivi, é tornato a vincere accorciando anche la distanza con le due battistrada del campionato di Eccellenza Umbra. Al termine di una settimana che ha visto la società guidata dalla principessa Norah Bint Saad Al Saud annunciare l’arrivo di diversi giocatori in grado di impreziosire la rosa a disposizione del tecnico Cristiano Gagliarducci, é proprio l’allenatore dei biancorossi a fare il punto della situazione.

    Mister, quanto è stato importante vincere domenica scorsa contro il Trasimeno?

    “ Il 2-1 a nostro favore è stato molto importante non solo per la classifica ma anche per i nostri umori. I ragazzi hanno dimostrato di avere grinta da vendere e voglia di centrare l’obiettivo della vittoria. Domenica hanno affrontato un’ottima squadra.
    In più, le prime due formazioni in classifica hanno perso e noi abbiamo così accorciato la classifica.
    Devo un sentito ringraziamento ad ogni singolo ragazzo perché hanno dato un ottimo contributo a questa squadra. Ora spero che con il mercato di dicembre la squadra possa diventare ancor più competitiva”.

    Che ne dice dei nuovi arrivi: il portiere Palanca, gli attaccanti Cissè e Missaglia, il centrocampista centrale Gargiulo e l’esterno sinistro Mortaroli?

    “ Sono ottimi giocatori e la società ha scelto molto bene. Daranno certamente un ottimo contributo”.

    Nella 14° giornata di campionato andrete in casa Lama. Conosce la squadra?

    “ Il Lama è un ottima squadra, l’ho vista giocare contro la Narnese Calcio e non mi era dispiaciuta. In classifica è solo qualche punto sotto a noi. Sarà una partita difficile che regalerà forti emozioni”.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo neri 2020-09-26 12:07:47
    Ho una mezza idea che chi ha rubato la reliquia, non sapendo che farsene e visto il polverone sollevato, l'abbia.....
    Fabrizio 2020-09-20 13:05:13
    Considerando che la popolazione spoletina non ha ancora compreso se esiste una politica per la città da parte di questa.....
    Gianni 2020-09-09 02:36:29
    Se le impiegate fossero anche cortesi e educate verso il prossimo e le persone che reputano inferiori a loro (.....
    Tennis, si ferma in semifinale l'avventura di Ginevra Batti ai campionati italiani Under 11 | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica 2020-09-05 06:47:09
    […] di Re.Ber. “Vivere una favola”, cantava Vasco Rossi. Ginevra Batti, talentuosa tennista spoletina di soli 10 anni che gioca.....
    Claudio Balducci 2020-08-27 11:11:23
    Bene,almeno qualcuno prova a metterci la faccia.. Ci sono delle cose però che non rispondono alla realtà dei fatti, ed.....