Spoleto, arriva il bando per il sostegno allo sviluppo delle imprese extra-agricole

  • Letto 660
  • La presentazione a  Palazzo Mauri,  martedì 26 marzo, ore 15.30

    “Sostegno allo sviluppo delle imprese extra-agricole dei settori: artigianato, commercio, turismo e servizi”. Questo il bando, relativo al Programma di Sviluppo Rurale per l’Umbria 2014-2020, che verrà presentato martedì 26 marzo alle ore 15.30 a Palazzo Mauri nella sala conferenze del II piano.

    L’incontro, organizzato dal Comune di Spoleto in collaborazione Confcommercio Umbria – Mandamento Spoleto, Confartigianato Spoleto e CNA Umbria, sarà aperto dai saluti istituzionali del Sindaco Umberto de Augustinis, del Presidente del Gal Valle Umbra e Sibillini Gianpiero Fusaro, l’assessore con delega ai Programmi e fondi europei Ada Urbani e dei rappresentanti delle associazioni di categoria.

    Alle ore 16.00 è previsto l’intervento di Walter Trivellizzi, Direttore del Gal Valle Umbra e Sibillini, che illustrerà nel dettaglio i contenuti del bando.

    Per maggiori informazioni:
    Segreteria organizzativa
    Ufficio Programmazione Comunitaria
    Palazzo Mauri, via Brignone, 14
    Tel. 0743.218639

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo Bussoni 2020-11-23 07:16:54
    In effetti si tratta di via esterna delle mura. Anche io faccio sempre confusione...interna...esterna.....
    Max 2020-11-22 18:39:24
    Via Interna delle Mura si trova in un'altra parte di Spoleto, è la parallela del tratto in piano di viale.....
    Carlo Neri 2020-11-05 18:14:10
    Per 150 euro al mese, ci vada il sindaco a pulire i cessi!
    Aurelio Fabiani 2020-10-29 09:13:13
    SENZA VERGOGNA. La Destra si "intorcina" tra facce impresentabili e ipocrisie sconfinate. I due signori rappresentanti dell'estrema Destra umbra che.....
    Paolo 2020-10-25 10:49:21
    Non dimentichiamoci che oltre la casa di reclusione ci sono 2 stabilimenti a rischio e cioè lo Stabilimento Militare dove.....