Spoleto, Agenda Urbana: proseguono i lavori per le Zone 30

Lo stato di avanzamento è all’80%. Possibili integrazioni per il marciapiede fino a Largo Ermini e la sistemazione della scarpata tra viale Martiri della Resistenza e piazza Garibaldi

Proseguono i lavori per la realizzazione delle Zone 30 in viale Martiri della Resistenza. Finanziati attraverso il programma di Agenda Urbana, gli interventi stanno interessando l’area antistante il parcheggio Posterna, via Interna delle Mura e l’ex lavatoio, oltre all’attraversamento pedonale davanti al supermercato Tigre.

Lo stato di avanzamento dei lavori è arrivato a circa l’80% del totale, con ancora alcune finiture da terminare o piccoli interventi di sistemazione da ultimare in alcune delle aree interessate. Nel primo caso rientra, ad esempio, la parte di cantiere relativa al passaggio pedonale tra viale Martiri della Resistenza e via Interna delle Mura (completamento della passerella di passaggio) e l’area di sosta della Posterna (panche di attesa al terminal degli autobus).

Per quanto riguarda il cantiere per l’attraversamento pedonale di fronte al supermercato Tigre è terminato l’intervento sulla sede viaria e dovranno essere effettuati i lavori relativi all’illuminazione pubblica. In via Interna delle Mura, dove sono terminati i lavori già assegnati per la realizzazione del marciapiede, si è in attesa di ottenere l’autorizzazione della Soprintendenza per proseguire l’intervento fino all’ex Mattatoio (è al vaglio l’intervento anche nel tratto successivo, fino all’incrocio con Largo Ermini, che potrebbe essere finanziato con risorse provenienti da un altro bando regionale di cofinanziamento vinto dal Comune di Spoleto).

In attesa di autorizzazione della Soprintendenza vi è anche la sistemazione della scarpata ad angolo tra viale Martiri della Resistenza e piazza Garibaldi (è previsto il rifacimento dell’area verde ed un ulteriore passaggio pedonale di collegamento con via Interna delle Mura).

Gli uffici della direzione tecnica stanno anche lavorando per ottenere ulteriori stanziamenti della Regione Umbria, sempre nell’ambito di realizzazione di zona 30 e di messa in sicurezza della viabilità soprattutto per ​gli utenti deboli. 

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Fabrizio 2020-09-20 13:05:13
Considerando che la popolazione spoletina non ha ancora compreso se esiste una politica per la città da parte di questa.....
Gianni 2020-09-09 02:36:29
Se le impiegate fossero anche cortesi e educate verso il prossimo e le persone che reputano inferiori a loro (.....
Tennis, si ferma in semifinale l'avventura di Ginevra Batti ai campionati italiani Under 11 | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica 2020-09-05 06:47:09
[…] di Re.Ber. “Vivere una favola”, cantava Vasco Rossi. Ginevra Batti, talentuosa tennista spoletina di soli 10 anni che gioca.....
Claudio Balducci 2020-08-27 11:11:23
Bene,almeno qualcuno prova a metterci la faccia.. Ci sono delle cose però che non rispondono alla realtà dei fatti, ed.....
Zorro 2020-07-23 19:20:34
In genere ci sono due gatti un cane ed un cavallo agli eventi compresi il direttore di palazzo collicola ma.....