Sir, buone indicazioni dall’allenamento congiunto con Ravenna

  • Letto 160
  • In un PalaBarton dalla temperature bollente Heynen ruota tutti gli effettivi a disposizione con l’eccezione di Atanasijevic. Quattro i set disputati nel rispetto del protocollo con Perugia che ha messo in mostra alcune buone trame ed ovviamente molti aspetti dove crescere

    Si riprende finalmente a respirare aria di pallavolo giocata al PalaBarton!
    Lascia alcune buone sensazioni, ed ovviamente tanti aspetti dove dover lavorare e crescere, il primo allenamento congiunto stagionale della Sir Safety Conad Perugia che disputa quattro set con la Consar Ravenna nel completo rispetto del protocollo previsto.
    Ampia rotazione naturalmente per Vital Heynen che utilizza tutti gli effettivi a disposizione con l’eccezione di Atanasijevic, che parte con Travica-Vernon-Evans in diagonale, Russo-Solè al centro, Leon-Plotnytskyi in banda e Colaci libero e che approfitta dell’occasione per provare diverse soluzioni tattiche.

    Nonostante il caldo asfissiante del PalaBarton ed il ritmo di gioco ancora evidentemente in ritardo, le due squadre hanno offerto una piacevole pallavolo disputando quattro set con l’allenamento congiunto terminato 3-1 per i padroni di casa (23-25, 25-13, 25-23, 25-18).
    Restando nella metà campo bianconera è piaciuto l’atteggiamento della squadra in fase break, in particolare nella correlazione muro-difesa, ed in generale la voglia e la determinazione messe in campo, aspetto anche derivante dai tanti mesi senza scendere in campo.
    Da sottolineare un ottimo Leon in attacco (già buona l’intesa con Travica), un Solè assai incisivo a muro, Plotnytskyi in palla e che si è distinto particolarmente dalla linea dei nove metri ed il solito affidabile Colaci in seconda linea.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2020-10-29 09:13:13
    SENZA VERGOGNA. La Destra si "intorcina" tra facce impresentabili e ipocrisie sconfinate. I due signori rappresentanti dell'estrema Destra umbra che.....
    Paolo 2020-10-25 10:49:21
    Non dimentichiamoci che oltre la casa di reclusione ci sono 2 stabilimenti a rischio e cioè lo Stabilimento Militare dove.....
    Viscos 2020-10-23 19:02:40
    .. RASSICURAZIONI se è vero che hanno messo una tenda... E questo è un affronto alla Città.. Oltre che della.....
    Tiziana Santoni 2020-10-23 00:18:50
    I presenti alla protesta hanno giustamente e calorosamente invitato i complici del furto operato ai danni della città di Spoleto.....
    Aurelio Fabiani 2020-10-22 23:42:02
    Alcuni dei presenti citati dall'articolo saranno venuti a controllare la protesta o a metterci il cappello. I cittadini indignati erano.....