Si spazientisce per la lunga attesa, 23enne in escandescenza al Pronto soccorso

  • Letto 695
  • La Polizia riporta la calma

    Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto – si legge in una nota stampa della Questura  – sono intervenuti presso l’Ospedale San Matteo, a seguito di una chiamata pervenuta presso la Sala Operativa della Questura, che segnalava la presenza di una persona molesta al Pronto Soccorso.

    Gli operatori dell’Ufficio Controllo del Territorio, giunti immediatamente sul posto, hanno individuato e identificato il soggetto, un cittadino italiano classe 1998.

    Presi contatti con l’infermiere, – prosegue la nota – gli agenti hanno appreso che il giovane era andato più volte in escandescenza arrivando persino ad insultare il personale sanitario.

    Alla vista dei poliziotti, il 23enne si è subito ricomposto. Sentito dagli agenti, il ragazzo ha spiegato di essere in attesa del proprio turno nel triage del Pronto Soccorso e spazientito per via della lunga fila, era andato in escandescenza prendendosela con il personale sanitario.

    Dopo averlo identificato e tranquillizzato, – conclude la nota – gli operatori lo hanno invitato a tenere un comportamento più consono al luogo e lo hanno riaffidato al personale sanitario per le cure mediche del caso.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....
    Aurelio Fabiani 2022-04-02 17:20:04
    Bene, è importante solidarizzare con chi scappa dalla guerra, ma ci sarebbe piaciuto che i Grifoni di tutta la terra.....