Settimio Crispini trascina l’MTB Spoleto alla Dolomiti Superbike

  • Letto 360
  • Sono stai sei gli atleti spoletini a partecipare al “lungo” di 123 km

    Altra splendida prestazione sulle Dolomiti per l’MTB Spoleto. Nella 26ma edizione della Dolomiti Superbike, andata in scena sabato in Val Pusteria, sono stai sei gli atleti spoletini a partecipare al “lungo” di 123 km, in cui il cronometro ha dato ragione al fuoriclasse colombiano Leonardo Paez ed alla ternana Sara Mazzorana. 
    Trascinati da un grande Settimio Crispini (che ha chiuso in poco più di 7 ore) ed esalatati da un paesaggio mozzafiato in cui padroneggiano le Tre Cime di Lavaredo ed il Lago di Braies, l’applauso speciale va a Marco Buompadre, Fabrizio Cenci, Daniele Chiodetti e Thierry Lahuec che hanno messo in bacheca la medaglia del finisher. Una menzione particolare va a chi ha compiuto l’impresa, pur affrontando questa prova per la prima volta: ma anche a Paolo Zannoli che è stato rallentato da problemi tecnici e costretto al ritiro. 
     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....
    Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
    Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....