Serie C, Ravenna-Perugia 0-3

  • Letto 157
  • Rosi, Bianchimano e Burrai per tre punti essenziali

    (DMN) Ravenna – Grande vittoria del Perugia sul campo del Ravenna di Leonardo Colucci. Tre punti che alimentano le speranze dei grifoni di promozione diretta e che permettono ai biancorossi di agganciare il Padova in testa alla classifica in attesa delle gare di domenica.

    La cronaca

    Caserta punta sul 4-3-3 con Minelli tra i pali, Rosi, Monaco, Negro e Crialese in difesa, Kouan, Sounas e Vanbaleghem in mediana con Elia, Falzerano e Murano in attacco.

    4-3-3 anche per Leonardo Colucci con Tomei tra i pali, Shiba, Codromaz, Boccaccini e Perri in difesa, Esposito, Papa e Fiorani a centrocampo con Ferretti, Sereni e Martignago in attacco.

    Primo tempo

    1′ inizia la sfida, maglia bianca con pantaloncini rossi per il Perugia, completo nero con inserti gialli per il Ravenna. Primo giro palla ai padroni di casa

    15′ gara combattuta ,a ancora in perfetta parità

    21′ occasione per il Ravenna, Monaco salva quasi sulla linea dopo un’uscita di Minelli sull’attaccante ravennate

    24′ grande parata di Minelli su tentativo di Ferretti

    40′ palo dei grifoni sugli sviluppi di un calcio d’angolo

    44′ calcio di punizione di Vanbaleghem, colpo di testa di Negro, palla che sfiora il palo

    45′  assegnato 1′ di recupero

    45+1′ termina a reti inviolate

    Secondo tempo
     
    46′ la ripresa inizia senza sostituzioni. Palla ai grifoni
     
    54′ azione lunga e insistita del Perugia, Rosi piazza la zampata decisiva: è 0-1
     
    56′ il Perugia insiste, tiro di Kouan di poco a lato
     
    58′ Burrai prende il posto di Falzerano
     
    64′ Melchiorri e Bianchimano per Murano ed Elia
     
    65′ nel Ravenna esce Martignago per Marozzi
     
     
    74′ bel cross di Rosi, incornata di Bianchimano e il Perugia raddoppia: 0-2
     
    75′ Rocchi prende il posto di Fiorani
     
    78′ ammonito Melchiorri
     
    78′  Rosi per Cancellotti e Di Noia per  Crialese
     
    85′ grifoni in pieno controllo della gara
     
    89′ punizione magistrale di Burrai: 0-3
     
    90′ assegnati 5′ di recupero
     
    90+1′ Caidi,  Fiore e Alari  prendono il posto di Papa,  Boccaccini e Shiba
     
    90+5′ finisce 0-3
     
     

    Ravenna: 34 Tomei, 4 Shiba (90+1′ 2 Alari) , 5Fiorani (75′ 18 Rocchi) , 7 Ferretti, 15 Codromaz, 20 Martignago (65′ 11 Marozzi) , 21 Sereni, 26 Esposito, 27 Papa (90+1′ 23 Caidi) , 30 Perri, 33 Boccaccini (90+1′ 31 Fiore)

    A disposizione: 22 Raspa, 32 Albertoni, 14 Zanoni, 17 Mancini, 25 Jidayi

    Allenatore: Sig. Leonardo Colucci

    PERUGIA: 25 Minelli,  2 Rosi (78′ 27 Cancellotti) , 6 Monaco, 7 Elia (64′ 20 Bianchimano) , 11 Murano (64′ 9 Melchiorri) , 13 Sounas, 14 Crialese (78′ 10 Di Noia) , 19 Vanbaleghem, 23 Falzerano (58′ 8 Burrai) , 24 Negro, 28Kouan

    A disposizione:    12 Bocci, 3 Favalli, 18 Minesso, 30 Angori, 32 Vano

    Allenatore: Sig. Fabio Caserta

    Arbitro: Sig.  Alberto Fiero della sezione di Pistoia

    Assistenti: Sig.ri Nicolo Tinello della sezione di Rovigo e Orazio Luca Donato sezione di Milano

    IV Ufficiale: Sig. Tommaso Zampani della sezione di Cesena

    Marcatori: 54′ Rosi, 74′ Bianchimano, 89′ Burrai

    Ammoniti: Caserta (all. Perugia), Rosi, Melchiorri

    Espulsi: –

    Recupero:  1′  pt,  5′ st

    Spettatori: porte chiuse

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2021-04-29 20:27:17
    NON È COL QUALUNQUISMO CHE SI SALVA L'OSPEDALE DI SPOLETO E LA SANITÀ PUBBLICA. Col qualunquismo si riciclano solo i.....
    Andreas Müller 2021-04-26 21:27:06
    Viele Grüße aus Deutschland für deine Musik!
    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!