Serie B2, Bartoccini Fortinfissi Perugia-Autostop Trestina: 3-2

19 punti per la spoletina Anastasia Scarabottini 

La sesta giornata di campionato in B2 femminile si trasforma in una una maratona per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia che vince in 2h e 42m contro Autostop Trestina. Arriva alla fina una giusta ed equa spartizione della posta, nessuna delle due contendenti dimostra di riuscire a prevalere nettamente sull’altra. 

Le padrone di casa partono in modo convincente (15-9), ma si avvertono i primi scricchiolii e Trestina si fa sotto (18-16) dopo un lungo turno al servizio della ex Margherita Gallina. Quando la parità sembra sia cosa fatta (20-19) le perugine serrano le fila e chiudono il parziale. Nel set successivo si ripete il copione (18-15), anche se questa volta le ragazze di Farinelli hanno bisogno dei vantaggi per raddoppiare il conto. Le tiberine sembrano dominare nel terzo frangente (17-22), nel cambio tattico al servizio Carolina Martinelli porta le squadre in parità (22-22). Questa volta i vantaggi premiano Trestina che dimezza il computo set. La Bartoccini Fortinfissi riprende il controllo nel quarto parziale, si porta avanti (9-5), ma non mantiene il piccolo distacco acquisito (23-23). Il finale è di marca ospite e si va al tie-break, dove sono le ragazze di Merli a partire forte (0-4) prima di subire la rimonta (8-7). Nulla è ancora deciso (11-11) e spetta alla subentrata Emma Borzetta mettere a terra i palloni decisivi in questa maratona.

Al termine la schiacciatrice nocerina autrice degli ultimi punti pesanti fa la sua analisi del match.Eravamo in vantaggio, ma ci siamo disunite e commesso errori. Nonostante questo abbiamo capito che la gara era alla nostra portata. Non è stato facile per me entrare nel finale, in un set molto combattuto e decisivo ed un po’ di ansia l’ho avuta, ma ci ho messo tutto quello che potevo mettere ed è andata bene“.

Il tabellino.

Bartoccini Fortinfissi Perugia – Autostop Trestina: 3-2 (25-21 27-25 24-26 24-26 15-13)
Perugia: Patasce 22, Corselli 20, Scarabottini 19, Zani 11, Massciullo 6, Martinez 3, Mannelli(L1),Borzetta 4, Torre 4, Martinelli, Gibin, Montacci F.. N.E.: Passeri. All.: Roberto Farinelli e Eleonora Bartoccini.
Trestina: Tarducci 20, Iacobbi 15, Giunti 15, Cerbella 12, Cicogna 5, Gallina 1, Cesari(L1), Mancini 12. N.E.: Montacci M.L.,  Farneti, Giambi, Meucci. Al..: Matteo Merli e Augusto Barrese.

Arbitri: Mario Scarpitta e Alessia Bruttini.

Bartoccini (b.s. 7, v. 13, muri 14, errori 24)
Autostop (b.s 7, v. 7, muri 13, errori 19)

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Mimmo 2021-11-25 11:32:36
Grazie mille per il pensiero Mimmo Parrucchieri
carlo neri 2021-11-23 14:01:38
C'era da aspettarselo. Con Luigina Renzi che va ad accogliere i clandestini a Lampedusa, è il minimo. Aspettiamoci il peggio.
Kate Telford 2021-11-06 19:11:26
Hello Stefano, Don't know if you will recieve this, it's been a very, very long time. I am Kate Telford.....
Alessio 2021-11-01 22:08:50
Ha fatto la parte dell'obbligo suo.
Casa Rossa Spoleto 2021-10-28 14:49:24
VISTO CHE A SPOLETO L' ESERCITO HA ORGANIZZATO UNA MANIFESTAZIONE CON LA PARTECIPAZIONE ANCHE DEL SINDACO PER I CENTO ANNI.....