Serie B, Virtus Entella-Perugia 0-2

  • Letto 218
  • Iemmello e Buonaiuto regalano al grifo una vittoria vitale

    (DMN) Chiavari – il Perugia torna a vincere. Una vittoria di straordinaria importanza. Al Comunale di Chiavari, i biancorossi, si sono imposti sulla Virtus Entella per due reti a zero, allontanandosi prepotentemente dalla zona pericolosa. A pochi giorni dal suo ritorno in panchina dopo 16 giornate, Massimo Oddo, ha deciso di proporre il suo ‘vecchio’ Perugia con il 4-3-2-1 con Vicario in porta, Mazzocchi, Angella, Gyömber e Falasco in difesa,  Carraro, Falzerano e Dragomir a centrocampo con Capone e Buonaiuto alle spalle di Iemmello.

    Il primo tempo dei grifoni è tecnicamente perfetto e gli uomini di Oddo trovano il vantaggio con una rete da attaccante vero di Pietro Iemmello. Nel finale di tempo i biancorossi hanno raddoppiato con una pregevole rete di Buonaiuto. Il Perugia del primo tempo é un grifo totalmente rigenerato.

    Nella ripresa, la squadra di Boscaglia tenta timidamente di rimettersi in carreggiata, colpisce una traversa, ma il Perugia dimostra di essere in grado di compattarsi per soffrire da squadra e porta a casa tre punti vitali.

    Con una vittoria nella prossima gara casalinga contro il Trapani il Perugia può raggiungere matematicamente la salvezza. Il destino é nelle mani dei grifoni.

    VIRTUS ENTELLA: Contini, Sala, Chiosa, De Luca G. (77′ Mancosu), Rodriguez (84′ De Luca M.), De Col, Paolucci, Toscano (58′ Chajia), Dezi (84′ Crmi), Poli, Mazzitelli (84′ Settembrini). A disp.: Borra, Crialese, Currarino, Morra, Adorjan., Coppolaro, Andreis. All. Boscaglia

    PERUGIA: Vicario, Carraro, Mazzochi, Iemmello (78′ Falcinelli), Dragomir (65′ Sgarbi), Buonaiuto (50′ Nicolussi Caviglia), Falzerano, Falasco, Capone (78′ Rosi), Gyomber, Angella. A disp.: Fulignati, Albertoni, Nzita, Konate, Kouan, Righetti, Rajkovic, Melchiorri. All. Oddo

    ARBITRO: Riccardo Ros della sezione di Pordenone (Muto – Pagliardini)

    RETI: 34′ Iemmello, 43′ Buonaiuto

    NOTE: Ammoniti Toscano, Iemmello, Gyomber, Rodriguez

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2020-10-29 09:13:13
    SENZA VERGOGNA. La Destra si "intorcina" tra facce impresentabili e ipocrisie sconfinate. I due signori rappresentanti dell'estrema Destra umbra che.....
    Paolo 2020-10-25 10:49:21
    Non dimentichiamoci che oltre la casa di reclusione ci sono 2 stabilimenti a rischio e cioè lo Stabilimento Militare dove.....
    Viscos 2020-10-23 19:02:40
    .. RASSICURAZIONI se è vero che hanno messo una tenda... E questo è un affronto alla Città.. Oltre che della.....
    Tiziana Santoni 2020-10-23 00:18:50
    I presenti alla protesta hanno giustamente e calorosamente invitato i complici del furto operato ai danni della città di Spoleto.....
    Aurelio Fabiani 2020-10-22 23:42:02
    Alcuni dei presenti citati dall'articolo saranno venuti a controllare la protesta o a metterci il cappello. I cittadini indignati erano.....