Serie B, Perugia-Virtus Entella 2-0

  • Letto 199
  • il Grifo riprende la sua marcia e regala un sereno Natale ai propri tifosi

    Il Perugia torna a vincere allo stadio Curi e lo fa con una prestazione convincente. La squadra di Massimo Oddo, guidata dalla panchina da Donatelli, è protagonista di una partita in cui costruisce molto senza lasciare spazio alle iniziative della Virtus Entella di Roberto Boscaglia.

    Il 2-0 finale è ampiamente meritato e legittimato dalla condotta generale dei biancorossi.
    Oddo, dal primo minuto, punta ancora sul 4-3-2-1 con Vicario in porta, Rosi, Gyömber, Sgarbi e Di Chiara sulla linea dei difensori, Carraro, Falzerano e Nicolussi Caviglia in mediana con Buonaiuto e Capone a sostegno di Iemmello.

    L’atteggiamento di avvio gara dei grifoni é quello giusto e la squadra di Oddo, nel primo tempo, senza strafare sfiora più volte il vantaggio senza concedere azioni pericolose all’Entella.

    Nella ripresa, il Perugia è più concreto e trova il vantaggio con un bel gesto tecnico di Capone.
    Raggiunto l’1-0, Donatelli inserisce Mazzocchi per un sublime Buonaiuto passando ad un più prudente 4-4-2.

    Pochi minuti più tardi è Falcinelli ad entrare in campo al posto di Capone dando più peso specifico al reparto avanzato.

    In pieno recupero, dopo un’ azione straripante di Falzerano, il Perugia blinda il risultato grazie al quattordicesimo gol stagionale di Iemmello.

    Il Perugia chiuderà il 2019 ed il girone di andata del campionato di Serie B, con la trasferta di Trapani e con la gara interna contro il Venezia. Due gare che possono mutare le ambizioni del campionato del Perugia.

    PERUGIA: Vicario, Rosi, Carraro, Sgarbi, Iemmello (50′ st Konate), Buonaiuto (18′ st Mazzocchi), Nicolussi Caviglia, Falzerano, Di Chiara, Capone (34′ st Falcinelli), Gyomber. A disp.: Fulignati, Albertoni, Nzita, Rodin, Balic, Falasco, Melchiorri. All. Donatelli

    VIRTUS ENTELLA: Contini, Chiosa, Crialese (41′ st Mancosu), Settembrini, Pellizzer, Morra (17′ st De Luca), De Luca, Coppolaro, Paolucci, Eramo (36′ st Currarino), Schenetti. A disp.: Paroni, Borra, De Santis, Caturano, Ardizzone, Adorjan, Toscano, Sernicola, Poli. Boscaglia

    ARBITRO: Giacomo Camplone della sezione di Pescara (Pagliardini – Lombardo)

    RETI: 16′ st Capone, 48′ st Iemmello

    NOTE: 1.073 paganti per un totale di 6.483 spettatori. Ammonito Eramo, Sgarbi, Falcinelli, Iemmello, Rosi. Espulso De Luca

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    SPOLETO(PG) INTITOLATA UNA PIAZZA A DON PINO PUGLISI - Street Master 2020-05-26 10:13:55
    […] https://www.duemondinews.com/spoleto-intitolata-a-don-pino-puglisi-la-piazza-dellauditorium-della-st… […]
    ASSOCIAZIONE VOLONTARI CARABINIERI IN CONGEDO DI SPOLETO - GRUPPO PROT CIV 2020-05-26 00:00:46
    A nome dei volontari dell’Associazione Volontari Carabinieri in Congedo di Spoleto -GPC, ringrazio il Quotidiano Due Mondi per avere voluto.....
    Rompiuova 2020-05-25 13:55:13
    Da Terenzi a Te Renzi
    Rosario Murro 2020-05-24 08:31:05
    Lodevole e larga condivisione su inaugurazione della piazza dedicata a Don Puglisi (ne vorremmo 1.000 in Politica di queste Figure.....
    Roberto Quirino 2020-05-19 10:02:50
    Questa è senz'altro una buona notizia. Mi era stata anticipata giusto ieri da Franco Triani, che però mi ha detto.....