Sen. Lucidi: «finalmente Castano fuori dalla gestione vertenze crisi d’impresa al Mise»

  • Letto 167
  • Il senatore pentastellato: «basti pensare alla vicenda dell’azienda umbra Novelli che proprio negli uffici del MISE sotto la guida di Castano dal 2013 è stata incanalata in un circolo vizioso che ha condotto poi nel 2016 la realtà agrolimentare dentro un tunnel giudiziario senza precedenti»

     

    “Ho accolto con grande soddisfazione la mancata conferma al vertice dell’Unità di Crisi di Giampiero Castano – lo afferma in una nota il Senatore Stefano Lucidi – un passo importante e necessario per uscire dalla gestione a dir poco fallimentare degli ultimi anni”. 

    Giampiero Castano era a capo della UGV – Unità di Gestione delle Vertenze per le crisi di impresa, che sovrintendeva ogni anno oltre 100 tavoli di crisi per centinaia di migliaia di soggetti coinvolti tra lavoratori e famiglie. 

    “Per chi come me ha seguito da vicino e costantemente crisi aziendali questa è una notizia da tanto attesa – afferma il Senatore Umbro – basti pensare alla vicenda dell’azienda umbra Novelli che proprio negli uffici del MISE sotto la guida di Castano dal 2013 è stata incanalata in un circolo vizioso che ha condotto poi nel 2016 la realtà agrolimentare dentro un tunnel giudiziario senza precedenti”. 

    Il nome di Castano echeggia da anni in molte crisi di impresa italiane di un certo spessore e molti sono stati i lavoratori che ci hanno segnalato i loro casi oppure che ci hanno contatto direttamente, per metterci al corrente delle loro vicende sindacali. 

    “Il fatto che l’ex Ministro Calenda oggi rimpianga la figura di Castano giudicando un errore la mancata riconferma – chiude severamente il portavoce pentastellato – ci da la cifra della distanza che esiste oggi tra il PD e i lavoratori, cioè tra la Classe dirigente radical chic italiana e le famiglie dei lavoratori”. 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    stefania amara 2019-02-20 12:50:25
    Cuginotto,,sei solamente da ammirare per questa lontananza costretta dalla vita. Un abbraccio
    Alberto Mossone AM&C Marketing - Perugia 2019-02-19 19:30:26
    Concordo pienamente con quanto afferma il Direrttore Gauzzi: la politica deve fare la sua parte, ma gli imporenditori umbri debbono.....
    Enrique 2019-02-16 08:25:46
    Vivere in Umbria è praticamente impossibile pure per chi viene da fuori. Qualunque cosa si faccia lo stress, le rotture.....
    Carlo Alberto Bussoni 2019-02-13 18:49:17
    Chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere....intanto sono 2 anni e mezzo che sto fuori di casa e non si vede un modo per.....
    ANDREA MUTI 2019-01-26 21:59:07
    Caro Luca grazie mille per le belle parole. Ale ed io siamo molto emozionati per la nascita del piccino. Vediamo.....