Segnaletica turistica, servizi igienici e wifi gratuito: piccole opere per la qualità della vita della città

  • Letto 1185
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETORiceviamo e pubblichiamo integralmente:

    In questi ultimi giorni di luglio il Consiglio Regionale dell’Umbria è chiamato ad approvare l’assestamento di bilancio 2018. In quella sede il Gruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, attraverso lo strumento degli emendamenti, si sta attivando per far finanziare piccole opere nei nostri comuni che possano migliorare in modo tangibile la qualità della vita degli umbri.

    A tal proposito, attraverso un processo partecipativo, il MoVimento 5 Stelle di Spoleto ha proposto una serie di interventi nel campo delle infrastrutture, delle barriere architettoniche e degli eventi culturali.

    Abbiamo indicato progetti ad alto valore aggiunto, consapevoli che probabilmente non sarà possibile vederli realizzati tutti, ma con la convinzione di aver attivato importanti energie sopite della nostra Città. Nello specifico abbiamo proposto:

    –       Segnaletica turistica della città di Spoleto Il progetto prevede l’installazione, in doppia lingua italiano-inglese, di segnaletica turistica integrata con il QrCode e/o Sistemi di realtà aumentata e di pannelli e frecce direzionali utili ai turisti per rintracciare e conoscere le attrattive turistiche del territorio, la rimozione della segnaletica obsoleta e l’istallazione di circa 300 cartelli per la segnaletica alberghiera e pedonale (centro Storico e mobilità alternativa) 4/6 bacheche interattive per la comunicazione pubblica e di 40/50 totem di diverse tipologie per la comunicazione degli eventi.

    –       Servizi igienici per i turisti e i cittadini. Spoleto è notoriamente meta di turismo culturale e religioso. Questa alta affluenza necessita, tra le altre cose, di servizi igienici e quindi bagni pubblici, capaci di offrire un servizio di qualità all’altezza del valore della città. Per questo sarebbe fondamentale dotarla di 2 bagni pubblici autopulenti fruibili anche a persone disabili. I bagni sarebbero dotati anche di fasciatoio, quindi area nursery, e di una gettoniera che consentirebbe l’accesso. La gettoniera permetterebbe di evitare un uso improprio dei locali ed anche di produrre una cassa economica che costituirebbe un fondo per autofinanziare eventuali manutenzioni oltre quelle garantite nei 10 anni successivi all’installazione, inoltre costituirebbe un finanziamento al Comune per la copertura per i costi di esercizio. La collocazione da concordare con l’amministrazione locale e la Sovraintendenza dovrebbe essere fatta una presso l’arrivo dei pullman turistici, l’altra in prossimità dei maggiori siti monumentali nel centro storico.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    –       Progetto Two World Gate Una porta sempre aperta tra Spoleto e Charleston. A nostro avviso il Festival dei due Mondi merita una celebrazione della sua storia culturale e cosmopolita con un monumento interattivo posto nelle due città. Una porta tra i due mondi, uno schermo HD alto due metri per uno, protetto dagli agenti esterni attraverso schermi infrangibili dotati di telecamera e collegamento wi-fi che permette di proiettare quello che si vede nelle due città contemporaneamente. La porta interattiva diventerebbe il luogo dove potrebbero dialogare i giovani, cantare i lirici, ballare e suonare insieme artisti a migliaia di km di distanza. Un ponte virtuale tra le due città, dove si potrebbero anche proiettare pubblicità culturali, eventi, documentari.

    –       Wifi per lo Sviluppo l’idea è quella di utilizzare la rete per il rilancio del commercio all’interno di Centri Commerciali Naturali, oltre a promuovere ed incrementare l’information tecnology rivolta a tutte le attività commerciali e professionali che risiedono ed operano all’interno della città e del comprensorio. Il progetto prevede l’installazione di una rete WI-FI pubblica con ampia copertura delle zone commerciali sensibili nelle Città; inserimento all’interno della rete di un portale geolocalizzato per la promozione delle attività commerciali e professionali delle Città e di tutto il comprensorio; realizzazione di servizi web dedicati alle attività commerciali e professionali all’interno delle Città e del proprio comprensorio (sito internet, e-commerce, promozione attraverso social network).

    Sen. STEFANO LUCIDI

    Meetup Movimento 5 Stelle Spoleto

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani Casa Rossa 2022-01-22 00:26:30
    Sono stato ad ascoltare alcuni interventi dell’assemblea indetta dai Confederali sul piano Sanitario Regionale. Per capire e per conoscere. Non.....
    casa rossa spoleto 2022-01-09 15:53:57
    La Lega deve tacere,punto. Ha fatto così tanti danni a partire dal massacro del nostro ospedale, dimezzato e di nuovo.....
    Casa Rossa 2021-12-31 10:04:36
    I governi degli affari non possono imparare. Sono lì per gli interessi particolari che rappresentano. Dopo le stragi di anziani.....
    Casa Rossa 2021-12-29 19:47:05
    Sempre più ecumenici i 5 stelle. Adesso ringraziano il candidato di Fratelli d'Italia e Lega. Come siete bravi! Avrebbe detto.....
    Casa Rossa 2021-12-29 19:41:09
    Strane dichiarazioni di Cintioli. Prima si arrabbia con i 5 stelle, perché lisciano il pelo al candidato di Fratelli d'Italia.....