Sanità, convocata la IV Commissione Consiliare

  • Letto 714
  • La proposta della presidente Marina Morelli per il tracciamento dei contagi da Coronavirus 

    La IV Commissione Consiliare (Sanità, Scuole, Sociale, Sport, Pari Opportunità, Cultura, Turismo, Spettacoli ed Eventi) , presieduta da Marina Morelli e composta dai consiglieri Antonio Di Cintio, Marina Morelli, Mario Mancini, Massimiliano Montesi, Debora Pompili, Carla Erbaioli, Marco Trippetti e Roberto Settimi, é stata convocata, in videoconferenza,  per giovedì 10 dicembre, alle ore 15, con i seguenti punti all’Ordine del Giorno :

    • Approvazione verbali sedute precedenti;

    • Emergenza derivante da pandemia Sars-Cov2- suggerimenti, proposte e valutazioni da parte dei membri della Commissione;

    • Futuro P.S.R. modalità e interlocuzione con Ente preposto alla stesura del documento Regione Umbria – Assessorato Sanità. Valutazioni e ipotesi di un percorso di interlocuzione da proporre al Consiglio comunale;

    • Varie ed eventuali.

    Ho convocato la IV Commissione Consiliare -spiega la presidente Morelli – così da consentire con un largo margine  di tempo,   dalla convocazione alla data indicata a componenti la giunta e consiglieri di intervenire, potendo programmare con largo anticipo la propria agenda. Ritengo, sia opportuno iniziare a guardare il futuro con un minimo di ottimismo e, personalmente,  credo che questo sia possibile se tutti ci adoperiamo per dare il nostro contributo.

    Le dichiarazioni del nostro Sindaco nelle ultime sedute consiliari – sottolinea la Morelli –  fanno spesso riferimento a carenze di tracciamento per quanto riguarda il capitolo pandemia derivante da Sars-Cov2.  Strumento a mio avviso  indispensabile se si vuole stoppare la diffusione del virus. Proporrei  come ho più volte sollecitato ma ad oggi senza risultato,  il coinvolgimento delle commissioni ovvero dei consiglieri  comunali, ma se abbiamo in passato votato mozioni, queste purtroppo attendono da oltre un anno di essere portate in consiglio. Per questo ho pensato che nel corso della prossima commissione potremmo avanzare proposte e  farle pervenire  a Giunta e  Sindaco anche senza attendere la votazione del Consiglio. Ad esempio: Vogliamo oltre alla narrazione delle criticità, adoperarci per risolvere argomento “tracciamento” ? Credo che  ad esempio, se ogni consigliere comunale desse la disponibilità di 2 ore giornaliere da dedicare al lavoro di tracciamento dei pazienti positivi, considerato che siamo in 25 , si svilupperebbero almeno  40 ore di lavoro giornaliere, che corrispondono a 8  unità lavorative. Io ad esempio, darei  la mia disponibilità, e ritengo che molti tra consiglio e giunta, farebbero altrettanto. Questa – conclude la presidente  Morelli – è solo una piccola  proposta. Sono certa che altre ne arrriveranno”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....