Rinviata a domenica 18 la festa della Cooperativa Il Cerchio

  • Letto 222
  • Confermata la location nella rinnovata residenza di via Pietro Falchi

    A causa di previsioni meteo avverse la festa della Cooperativa Il Cerchio è rinviata a domenica 18 settembre.

    Stesso luogo, la rinnovata residenza di via Pietro Falchi, e stesse numerose e divertenti attività, “Dire fare sociale. Il profumo di un’idea” si terrà domenica a partire dalle 16,00.

     

    Ci saranno mercatini, buffet, porchetta, laboratori e animazione per bambini e ragazzi, musica live, uno spettacolo di danza e teatro, proiezioni video delle attività svolte, danze folkloristiche e molto molto altro.

    Sarà una giornata ricca di attività, iniziative ed emozioni dedicate a tutti i soci, i lavoratori e gli ospiti della cooperativa ma anche al territorio e a tutti quei cittadini che vorranno partecipare e condividere una giornata in allegria.

    La Cooperativa Il Cerchio vi aspetta quindi domenica 18 settembre a partire dalle 16,00 per festeggiare insieme!

     

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....
    Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
    Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....