Presentato il derby benefico Sir-Monini, Lattanzi: “da Spoleto, cercheremo di portare quanta più gente possibile al PalaEvangelisti”

  • Letto 859
  • Testata_Due_Mondi_news(DMN) Perugia – si è tenuta ieri pomeriggio, nella nuova sala conferenze del PalaEvangelisti, la presentazione dell’evento benefico “L’Umbria del Volley per Telethon” che vedrà, sabato 23 dicembre, alle ore 18, sfidarsi sul taraflex del palazzetto di Pian di Massiano, la Sir Safety Conad Perugia di Lorenzo Bernardi e la Monini Spoleto di Riccardo Provvedi. L’evento sportivo solidale è stato organizzato da Telethon, l’associazione che da 26 anni, opera su tutto il territorio nazionale con lo scopo di raccogliere fondi per la ricerca contro le malattie rare. Villa_del_Sole_TreviIl prezzo dei biglietti per assistere al derby tra le due massime espressioni del volley maschile umbro è di 5 euro e verrà interamente devoluto in beneficenza. Le due società pallavolistiche, guidate da Gino Sirci e Vincenza Mari,  hanno immediatamente accettato l’invito di Telethon ed in sede di presentazione, erano rappresentate dai rispettivi direttori sportivi, Stefano Recine e Niccolò Lattanzi.

    Il diesse bianconero  – “Siamo contenti che i nostri amici di Spoleto possano IMG_20171216_010721giocare a Perugia – ha dichiarato Recine –sarà una grande festa. Sarà l’occasione per far vedere queste due squadre sia ai tifosi di Perugia che a quelli di Spoleto che, senza dubbio,  verranno numerosi. Non c’è scusa per non venire, il prezzo è popolare, 5 euro, ed andranno interamente devoluti al progetto Telethon. Tutte le persone che verranno coinvolte, dalla biglietteria al personale Sir, si presteranno gratuitamente per l’evento. Ci vediamo sabato alle 18.”

    Il diesse gialloblú “Siamo contenti di partecipare a questa manifestazione molto sentita e, a mio avviso, molto bellaIMG_20171216_010733ha detto Lattanzi – da Spoleto, cercheremo di portare quanta più gente possibile al PalaEvangelisti. Al di là della partita, che sarà  molto entusiasmante per noi, perché giocare contro una grande squadra come la Sir è sempre molto stimolante, inviterei tutti, spoletini e non, a venire a questo evento perché stiamo cercando di creare  una festa, una serata piacevole da passare insieme. La Monini Spoleto vuole ringraziare l’organizzazione della Sir che sta realizzando l’evento dal punto di vista pratico, noi ci metteremo il nostro, cercando di coinvolgere più persone possibili”.

    Gli umbri amanti del volley non possono mancare, anche perché, i Block Devils e gli oleari, i Sirmaniaci e la Fossa Gialloblù daranno sicuramente spettacolo … per una buona causa.

    Screenshot_20171216-010646

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!
    Zorro 2021-03-15 06:31:51
    Si infatti si potrebbero prendere ad esempio gli amministratori 5 stelle o meglio da dimenticare a partire da roma.....e questione.....
    marco marcucci 2021-03-11 08:07:54
    Bravo Luca