Precetto Pasquale in Duomo per il 216° Corso Allievi Agenti della Scuola di Polizia di Spoleto

  • Letto 689
  • La Messa è stata celebrata da mons. Renato Boccardo e da don Mariano Montuori

    Ieri mattina, il Direttore dell’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato di Spoleto, Primo Dirigente Maria Teresa Panone, insieme al personale dell’Istituto e ai 310 frequentanti del 216° Corso Allievi Agenti nonché di una delegazione dell’ANPS, hanno partecipato al precetto Pasquale, presso la Cattedrale di Spoleto, officiato dall’Arcivescovo di Spoleto – Norcia Renato Boccardo, coadiuvato per l’occasione dal cappellano dell’Istituto don Mariano Montuori. L’Arcivescovo nell’omelia ha sottolineato l’importanza dei compiti che a breve saranno chiamati a svolgere gli allievi agenti e il vero significato dell’essere poliziotti, come scelta di vita. Al termine della cerimonia, gli allievi agenti del 216° corso, per testimoniare concretamente la loro vicinanza al popolo ucraino, hanno consegnato a Monsignor Boccardo, una donazione in favore dei rifugiati, ospiti della cittadina di Spoleto.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
    Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-28 21:38:55
    Ben arrivati. Il treno della protesta è partito 55 giorni fa. Comunque vediamo che volete fare.
    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!