Play off, Bari-Ternana 1-1

  • Letto 195
  • Vantaggiato risponde al rigore di Antenucci ma non basta: galletti in semifinale 

    (DMN) Bari – finisce la corsa della Ternana nei play off di Serie C. La squadra di Gallo, pareggiando al San Nicola contro il Bari si é dovuta arrendere alla squadra meglio classificata nella stagione regolare, cedendo ai galletti di Vivarini il pass per la semifinale del torneo che porta nella serie superiore. 

    Il Bari si era portato in vantaggio al 30′ del primo tempo con un calcio di rigore messo a segno dall’ex Mirko Antenucci, concesso per un fallo di mano in area commesso da Vantaggiato.

    Lo stesso Vantaggiato, con la Ternana in dieci uomini a seguito dell’espulsione di Palumbo, aveva ristabilito la parità al 27′ della ripresa con un tiro di prima intenzione da fuori area raccogliendo una respinta della difesa dopo un calcio di  punizione da sinistra di Mammarella.

    A nulla é servita la pressione finale delle Fere e i galletti si sono qualificati per la semifinale.

    Bari (4-3-1-2): Frattali; Ciofani, Di Cesare (Cap., 49′ st Berra), Sabbione, Costa; Hamlili (42′ st Folorunsho), Bianco (18 st Schiavone), Scavone (18′ st Maita); Laribi (42′ st Perrotta); Antenucci, Simeri. A disp.: Liso, Marfella, Corsinelli, Pinto, Terrani, Costantino, D’Ursi. All.: Vincenzo Vivarini

    Ternana (4-3-3): Iannarilli; Parodi (37′ st Nesta), Diakité, Bergamelli, Celli (37′ pt Mammarella); Verna, Salzano, Palumbo; Defendi (Cap., 17′ pt Partipilo), Ferrante (29′ st Vantaggiato), Furlan. A disp.: Tozzo, Marcone, Sini, Russo, Mucciante, Damian, Marilungo, Torromino. All.: Fabio Gallo

    Arbitro: Matteo Marchetti (Ostia Lido)

    Assistenti: Davide Moro (Schio), Alberto Zampese (Bassano del Grappa)

    IV Ufficiale: Daniele Rutella (Enna)

    Marcatori: 30′ pt Antenucci (B., rig.), 28′ st Vantaggiato (T.)

    Ammoniti: Di Cesare (B.), Damian, Mammarella, Furlan, Verna, Partipilo (T.)

    Espulsi: Gallo, Palumbo e Leone (T.)

    Recuperi: 5/4

    Note: Osservato un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime del Covid 19

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo neri 2020-09-26 12:07:47
    Ho una mezza idea che chi ha rubato la reliquia, non sapendo che farsene e visto il polverone sollevato, l'abbia.....
    Fabrizio 2020-09-20 13:05:13
    Considerando che la popolazione spoletina non ha ancora compreso se esiste una politica per la città da parte di questa.....
    Gianni 2020-09-09 02:36:29
    Se le impiegate fossero anche cortesi e educate verso il prossimo e le persone che reputano inferiori a loro (.....
    Tennis, si ferma in semifinale l'avventura di Ginevra Batti ai campionati italiani Under 11 | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica 2020-09-05 06:47:09
    […] di Re.Ber. “Vivere una favola”, cantava Vasco Rossi. Ginevra Batti, talentuosa tennista spoletina di soli 10 anni che gioca.....
    Claudio Balducci 2020-08-27 11:11:23
    Bene,almeno qualcuno prova a metterci la faccia.. Ci sono delle cose però che non rispondono alla realtà dei fatti, ed.....