Pini abbattuti in via Risorgimento, Sergio Grifoni chiede chiarimenti al sindaco

  • Letto 355
  • Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Nella giornata di ieri ho presentato una interpellanza al Sindaco di Spoleto, per avere chiarimenti specifici circa l’avvenuto abbattimento di ben otto pini di alto fusto lungo via Risorgimento, nel cuore della zona Peep di San Nicolò. Le piante in parola, esistenti dalla prima fase di insediamento della zona residenziale pubblica, risultavano essere utilissime per la funzione che svolgevano a favore delle numerose famiglie residenti in loco. Non solo erano preziose per la loro funzione ambientale, ma creavano provvidenziali zone ombreggianti, particolarmente apprezzate e sfruttate da tutti. Poiché le stesse risultavano essere a ridosso di alcuni fili elettrici, saltuariamente nel passato venivano sfrondate, al fine di evitarne la collisione. Alcune settimane fa, invece, sembrerebbe su precisa ordinanza comunale, non è stato eseguito il lavoro di potatura ma, come premesso, l’abbattimento radicale. Fattore questo che, per i motivi già esposti, sta arrecando disagi alle persone del luogo. Per tale ragione, con l’interpellanza, ho chiesto al primo cittadino di conoscere:
    a) Le reali motivazioni che hanno portato all’abbattimento totale delle piante su richiamate;

    b) se l’ordinanza comunale emessa nel merito contemplava l’abbattimento o la parziale potatura;

    c) se l’Amministrazione Comunale è interessata o meno a sostituire gli abeti abbattuti con altre piante, di dimensioni sufficienti a svolgere analogo servizio ;

    Mi auguro ovviamente che ci siano stati motivi più che validi per aver proceduto in tal senso come, d’altronde, auspico che si ponga subito qualche rimedio.

    IL CONSIGLIERE COMUNALE
    Sergio Grifoni

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....