Piazza Duomo di nuovo agibile nella sua interezza

BANNER-DUE-MONDITorna di nuovo agibile nella sua interezza piazza Duomo. Nei giorni scorsi era stata chiusa una porzione della piazza dopo il crollo, avvenuto sabato scorso, di un muro di contenimento nel giardino di Palazzo Bufalini, all’interno di spazi di proprietà privata che si affacciano su piazza Duomo.

È stata pubblicata oggi all’albo pretorio del Comune la revoca della precedente ordinanza di chiusura temporanea di Piazza Duomo.Merli_group_

Nel dispositivo di revoca è scritto che la porzione di piazza Duomo, adiacente al muro, temporaneamente inagibile può essere riaperta perché sono state ripristinate le condizioni di sicurezza ante evento. Nelle relazioni dei tecnici, incaricati dai proprietari dei terreni, si legge che lo stato di conservazione e resistenza del muro di sostegno in piazza del Duomo risulta essere quello precedente alla data del crollo e quindi è inalterato il suo grado di sicurezza, che sono state rimosse le macerie, modellato il profilo del fronte e predisposto un telo impermeabile e che lo stato dei luoghi risulta morfologicamente stabile.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
giotarzan 2022-12-24 15:05:16
questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
Massimo 2022-12-23 12:45:07
In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....