Ottaviani (Monini Spoleto) : «si è visto un bel gioco, siamo riusciti a fare sempre meglio le fasi su cui stiamo lavorando in palestra»

  • Letto 907
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    “Otto” analizza l’amichevole di Grottazzolina

    Stanchi e appesantiti, ma sempre più consapevoli delle proprie potenzialità. Così i giocatori della Monini Marconi sono usciti dal test amichevole disputato sabato sera al Palasport di Grottazzolina contro la Videx e terminato con due set per parte. Un risultato dal sapore calcistico che ha messo in evidenza gli ulteriori passi in avanti degli oleari negli automatismi di gioco, soprattutto per quanto riguarda la fase di break point.
    Senza Rosso e Mariano, gli unici due schiacciatori di posto 4 disponibili sono Ottaviani e Cristofaletti. Insieme a loro partono Padura Diaz opposto, Zoppellari al palleggio, Zamagni e Aguenier al centro della rete e Di Renzo e Santucci come liberi. Il match vive di fiammate e i parziali risultano molto equilibrati. La Videx conquista il primo di misura (25-23) e il quarto (20-25), nel set centrali è invece la Monini a fare la voce grossa spuntandola prima per 25-21 e poi ai vantaggi con un rocambolesco 31-29.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Molto bene tra i padroni di casa il cubano Centelles che ha chiuso con 21 punti (top scorer del match) e un ottimo 60% in attacco. Nelle fila olearie, invece, prende sempre più confidenza col campo Jonas Aguenier che firma un 73% di positività in attacco nell’arco dei tre set giocati. Padura Diaz si conferma molto solido in attacco e a muro (3 quelli vincenti per il cubano), Santucci blinda la ricezione con un 74% di positiva e un 47% di perfetta, ma l’uomo in più è Ottaviani che mette a terra 11 punti con il 64% di positività, oltre ad un muro e un servizio vincenti.

    E’ proprio lo schiacciatore viterbese ad analizzare il match: “Abbiamo disputato una partita importante contro un Primo_Allenamento_Monini_Spoleto_2018_2019-27avversario molto forte. Siamo andati a giocare questo match con diversi acciacchi e pochi cambi a disposizione, tra l’altro al termine della settimana in cui abbiamo lavorato più duramente dall’inizio della preparazione. Nonostante ciò si è visto un bel gioco, siamo riusciti a fare sempre meglio le fasi su cui stiamo lavorando in palestra, soprattutto quelle di break point, questi sono dei bei segnali in vista dell’inizio del campionato”.

    Dopo la domenica e il lunedì mattina di riposo, la Monini Marconi tornerà ad allenarsi lunedì pomeriggio al Palarota. Da martedì a venerdì mattina sono previste sedute in sala pesi, sulla sabbia e al palazzetto, mentre venerdì pomeriggio è in programma il penultimo test precampionato contro la Top Volley Latina, formazione che milita nel campionato di Superlega.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
    Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-28 21:38:55
    Ben arrivati. Il treno della protesta è partito 55 giorni fa. Comunque vediamo che volete fare.
    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!