Ospedale di Spoleto, “non rimanga tutto nelle parole scritte di una mozione”

  • Letto 284
  • Nota stampa del Meetup Spoleto 5 Stelle

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    “Si impegna il Sindaco della Città di Spoleto a seguire attentamente tutte le vicende che interessano il presidio ospedaliero di Spoleto in tutti i campi e settori e di intervenire presso la Regione Umbria affinché le priorità della presente mozione siano riconosciute, fatte proprie ed attuate dalla stessa Regione.”

    Con queste parole si conclude la mozione presentata da Marina Morelli, Presidente della IV Commissione consiliare, sintesi di un lavoro condiviso tra le forze politiche e le associazioni locali.

    La mozione, votata all’unanimità nell’ultimo Consiglio Comunale del 27 giugno, oltre ad essere condivisibile sotto ogni aspetto, è specifica e complessa. Quindi come Meetup Spoleto 5 Stelle non possiamo che apprezzare la volontà di maggioranza e opposizione nell’andare tutti verso la stessa direzione: tutelare il nostro nosocomio garantendo servizi e prestazioni, e dove l’integrazione con Foligno non dia maggiori garanzie ad una struttura a discapito dell’altra.

    Sappiamo bene però che la storia recente ed il presente non vanno in questa direzione.
    Sono anni che le realtà locali, come il City Forum e il TDM, denunciano mancanze a Spoleto mentre ci ricordano delle nuove aperture a Foligno. Come non vedere l’imparzialità di alcune scelte dell’Assessore Regionale Barberini che ha di fatto avviato, a suon di sforbiciate inaugurali, servizi e prestazioni solo verso l’ospedale della propria città.
    Per non parlare poi del lavoro dei “saggi”, presentato con tanto di foto trionfalistica (guarda caso anche questa a Foligno), che è stato poi di fatto accantonato, senza mai esser stato discusso e partecipato. Ci fu in realtà un primo incontro a Trevi aperto alla cittadinanza, ma poi nulla più è stato fatto.
    Si, è davvero ora che si cambi passo. Che si inizi seriamente un lavoro condiviso, trasparente e partecipato di integrazione. Noi con i nostri portavoce M5S in Regione lavoreremo in questa direzione affinché le buone intenzioni non rimangano scritte solo nelle mozioni e nei documenti.
    Non ne facciamo un discorso campanilistico, ma di sostanza e correttezza. Perché le leggi parlano chiaro, ed i numeri pure: senza le utenze di Spoleto, non esisterebbe neppure l’ospedale di Foligno. Questo deve essere chiaro a tutti.

    Meetup Spoleto 5 Stelle

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo Neri 2019-07-15 18:25:34
    Congratulazioni a Peppe de u Riu!
    Marco 2019-07-12 23:42:03
    Ottima rassegna stampa!! Complimenti!
    Danilo D. 2019-06-26 13:02:04
    Io e Daniela ringraziamo sentitamente la redazione per gli auguri fatti.
    Danilo D. 2019-06-26 12:54:52
    Io e Daniela ringraziamo sentitamente la redazione per gli auguri.
    Bella prova nel nuoto per il Team Special Olympics Spoleto - Due Mondi News - Arcobaleno Sport 2019-06-20 01:51:34
    […] Bella prova nel nuoto per il Team Special Olympics Spoleto  Due Mondi News […]