Note per l’estate, Piccolo Coro del Teatro Lirico Sperimentale in concerto

  • Letto 179
  • Sala Monterosso di Villa Redenta , 17 e 18 giugno,  ore 18.30

    Il Piccolo Coro del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto si prepara all’arrivo della bella stagione con due concerti presso la Sala Monterosso di Villa Redenta nei giorni di giovedì 17 e venerdì 18 giugno, alle ore 18.30. Note per l’estate è il titolo della manifestazione che vedrà cimentarsi i giovani cantori, preparati e diretti dai maestri Sara Cresta e Mauro Presazzi, in un repertorio musicale estremamente vario che spazia dalla lauda medievale alla musica sacra di Bárdos, soffermandosi particolarmente sulle più celebri canzoni di cartoni animati: Aladdin, La bella e la bestia, Il principe d’Egitto e molti altri.

    In questi giorni in cui i cantori si sono potuti incontrare per perfezionare la loro preparazione, si sta finalmente concretizzando il lavoro di mesi di studio, svolto da remoto fino ai primi di giugno. «La passione, il talento e la determinazione di questi ragazzi sono stati elemento indispensabile per la prosecuzione delle attività – commentano i maestri Cresta e Presazzi. Ci ha molto colpito vederli così presenti e motivati alle lezioni in video chat. Realizzare che qualcuno di loro, nonostante fosse indisposto vocalmente, si collegava per ascoltare gli altri e assimilare qualche consiglio ci ha riempito di gioia. Insegnare ad “ascoltare gli altri per potersi migliorare” è uno dei nostri obiettivi principali come insegnanti e possiamo dire di essere sulla giusta strada, perché noi per primi abbiamo imparato da loro e dal loro entusiasmo di questi mesi».

    I giovani cantori che si esibiranno nei concerti di giovedì e venerdì sono: Francesca Agostini, Lavinia Benedetti, Adele Capoccetti, Chiara Ceccarelli, Cristian Fiordi, Benedetta Occasi, Giorgia Ottaviani, Alessandro Paretovic, Ludovica Perilli, Lucrezia Piernera, Agnese Romani, Clara Teatini e Greta Zedda.

    L’attività del Piccolo Coro del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto rientra nel progetto “Canto per la rinascita” realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Umbria e del Comune di Spoleto.

    Nel rispetto delle normative anti-Covid19, la capienza della sala è ridotta. Per assistere ai concerti occorre prenotarsi al numero 366.1767608.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Caterina 2021-07-25 00:18:57
    E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
    aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
    Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
    Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
    Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
    carlo 2021-06-11 16:33:03
    Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....