Mutui, arriva la proroga della sospensione fino al 2020 e 2021 per i cittadini delle zone terremotate

  • Letto 837
  • Testata_Due_Mondi_newsRiceviamo e pubblichiamo dal Senatore Stefano Lucidi:

    È stato approvato in commissione speciale, un mio emendamento al nuovo decreto terremoto, che consentirà la proroga della sospensione dei mutui fino al 2020 e al 2021.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    In particolare la prima proroga, incide sul termine per la ripresa del pagamento dei mutui e finanziamenti da parte delle attività economiche e produttive e dei soggetti privati per i mutui relativi alla prima casa di abitazione, inagibile o distrutta. Quella invece al 31 dicembre 2021 è la proroga della sospensione del pagamento per le attività economiche e produttive e, per i soggetti privati, per i mutui relativi alla prima casa di abitazione inagibile o distrutta, localizzate nella cosiddetta ‘zona rossa’.

    Queste proroghe erano molto attese dai cittadini sopratutto a fronte di una ricostruzione che non è mai partita effettivamente e che vede cittadini, imprese e intere territori fermi ancora a quel maledetto 2016 che ha visto la devastazione del centro Italia.

    Stefano Lucidi – M5S Senato

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!
    Aurelio Fabiani 2022-11-05 08:42:38
    Dispiacere! Ma fate qualcosa! Incanetevi tutti davanti all'ingresso dell'ospedale! Basta parole e annunci di Consigli Comunali aperti, spariti dai radar!
    Aurelio Fabiani 2022-11-03 13:53:28
    4 NOVEMBRE, NON C'E' NULLA DA FESTEGGIARE. LA PRIMA GUERRA MONDIALE FU UNA GUERRA IMPERIALISTA E COME TUTTE LE GUERRE.....